Un assegno del ’98 firmato da Jordan all’asta: 15.000 dollari per un casinò di Donald Trump

Un assegno del ’98 firmato da Jordan all’asta: 15.000 dollari per un casinò di Donald Trump

Darren Rovell, esperto di scommesse negli Stati Uniti e Reporter, ha pubblicato un assegno firmato da Michael Jordan nel febbraio 1998

Darren Rovell, esperto di scommesse negli Stati Uniti e Reporter, ha pubblicato un assegno firmato da Michael Jordan nel febbraio 1998.

Sono 15.000 dollari con destinazione un casinò dell’Indiana di proprietà dell’attuale presidente degli USA Donald Trump.

L’assegno sarebbe stato messo all’asta da un collezionista.

Commenta