Umberto Gandini: I contratti? Dialogo, questa situazione non può gravare solo sui club

Umberto Gandini: I contratti? Dialogo, questa situazione non può gravare solo sui club

Il presidente di Legabasket: Siamo un sistema che dialoga, all’interno e con la GIBA e gli stessi agenti

Massimo Selleri, il Resto del Carlino, evidenzia con il presidente di LBA Umberto Gandini quelle che siano le conseguenze sui contratti dei giocatori in questa delicata fase. Ecco la risposta del dirigente:

«Il discorso non è che tutti i club siano per non rispettare i compensi dei giocatori. Siamo un sistema che dialoga, all’interno e con la GIBA e gli stessi agenti. Non è razionale che i danni di questo stop gravino solo sulle società, e tutti i protagonisti sono consapevoli del fatto che non ci saranno vincitori e vinti. Su queste premesse cominceremo a lavorare».

«Dialogo, condivisione, auspichiamo che non ci siano problematiche particolari che ci costringeranno a intervenire. Saranno alla fine le singole società, e i loro tesserati, ad applicare quello che noi suggeriremo».

Commenta