L’Umana Reyer Venezia supera la OriOra Pistoia e si riprende il secondo posto solitario in LBA

L’Umana Reyer Venezia supera la OriOra Pistoia e si riprende il secondo posto solitario in LBA

95-72 il finale dopo il 44-44 di fine primo tempo

L’Umana Reyer Venezia supera la OriOra Pistoia e si riprende il secondo posto solitario in LBA dietro ad AX Armani Exchange Milano.

95-72 il finale di una gara che dura solo un tempo. La OriOra Pistoia chiude il primo tempo sul 44-44, poi il 23-10 del terzo quarto con un Valerio Mazzola sontuoso: 14 punti con 4/4 dall’arco in 22’ di gioco.

La OriOra Pistoia cavalca per 20’ un Patrick Auda importante, autore di 14 punti e 4 rimbalzi nel primo tempo, poi i numeri della condanna dicono 32-25 a rimbalzo, senza dimenticare il 5/18 dall’arco e le 14 palle perse.

La classifica conferma così l’ultimo posto per la squadra di coach Alessandro Ramagli, a pari merito con la Fiat Torino sconfitta anche a Trieste.

[pb-game id=”399127″]

Commenta