Tutti Insieme Cantù, approvato l’aumento di capitale

Tutti Insieme Cantù, approvato l’aumento di capitale

Nel corso dell'ultima assemblea TIC ha approvato l'aumento di capitale, che dovrebbe portare a raccogliere 400.000 euro l'anno per le prossime tre stagioni a favore della Pallacanestro Cantù

Nel corso dell’ultima assemblea TIC ha approvato l’aumento di capitale, che dovrebbe portare a raccogliere 400.000 euro l’anno per le prossime tre stagioni a favore della Pallacanestro Cantù.

Questo il Comunicato di Tutti Insieme Cantù Srl.

«Si è tenuta ieri un’importante assemblea della Tutti Insieme Cantù Srl la società dall’azionariato popolare (poco meno di 300 soci) che controlla direttamente e indirettamente il 100% della Pallacanestro Cantù.

Erano presenti quasi il 60% dei soci ed è stato approvato l’aumento di capitale che, tra parte riservata ai soci e parte aperta a nuovi soci, potrebbe portare a raccogliere fino a 400.000 euro all’anno per tre anni che serviranno a mantenere viva la storia della Pallacanestro a Cantù.

L’aumento di capitale partirà subito con quote minime da 50 euro cadauna e ci sono già numerose dichiarazioni di intento di nuovi soci.

I soci sono stati aggiornati approfonditamente sulle vicende societarie più recenti e sulle prossime mosse.

Oltre che a supportare fattivamente la squadra saranno intraprese iniziative per dare gratificazioni a soci vecchi e nuovi di Tutti Insieme Cantù».

Commenta