Tullio Marino: A Firenze abbiamo vinto comunque. Risvegliato l’orgoglio brindisino che è in noi

Tullio Marino: A Firenze abbiamo vinto comunque. Risvegliato l’orgoglio brindisino che è in noi

Le parole del GM di Brindisi: Dobbiamo goderci quanto di buono raggiunto e guardare avanti con ottimismo

Queste le parole di Tullio Marino, GM della Happy Casa Brindisi , a il Nuovo Quotidiano di Puglia.

“Probabilmente ancora non ci rendiamo conto di quanto sia grande ed importante il risultato raggiunto. Mi sento di dire che la società, lo staff, i giocatori e soprattutto i tifosi hanno vinto comunque, è solo mancata la festa finale. Ovvio che rimane il rammarico di essere arrivati ad un centimetro da quello che sarebbe stato il primo titolo sportivo a livello professionistico per un team pugliese, ma dobbiamo goderci quanto di buono raggiunto e guardare avanti con ottimismo. Fortunatamente l’entusiasmo dei nostri tifosi è sempre alto, in questo momento ovviamente vi è particolare fiducia. Siamo anche abbastanza certi che con questa finale di coppa si sia risvegliato l’orgoglio brindisino che risiede in tutti noi; ne abbiamo contezza avendo parlato con molta gente arrivata a Firenze per l’evento a prescindere che si trattasse di basket, calcio o volley. Molte persone hanno partecipato alle Final Eight solo e soltanto per supportare Brindisi e questo per noi è un motivo di grande orgoglio e soddisfazione” ha detto Marino.

Commenta