Tristan Thompson prende le difese di coach Beilein

Tristan Thompson prende le difese di coach Beilein

Il lungo dei Cavs non ha apprezzato che alcuni suoi compagni di squadra abbiano esternato critiche al coach via stampa

La scorsa settimana la posizione di coach Beilein, allenatore dei Cleveland Cavs, si è fatta decisamente meno salda dopo l’uscita di un articolo firmato da Shams Charania, che citava alcuni giocatori dei Cavs, senza nominarli direttamente, ben poco felici dai modi di gestire la squadra del coach. Non tutti i componenti del roster dei Cavs, però, sembrano d’accordo con questa presa di posizione. Uno dei veterani della squadra, Tristan Thompson, ha infatti preso le difese di coach Beilein, criticando aspramente i compagni di squadra che sono andati a parlare con la stampa.

“Spero vivamente che qualcuno di voi trovi quei nomi perchè mi piacerebbe appenderli nello spogliatoio. Non puoi fare una cosa del genere,” ha dichiarato Thompson. “Se vuoi costruire una cultura all’interno dello spogliatoio, non puoi andare in incognito dai giornalisti e criticare in quel modo il tuo allenatore. E’ un comportamento inaccettabile per me”.

Fonte: Cleveland.com.

Commenta