Trieste, rescissione consensuale con Mazzetti: Cittadini secondo assistente

Trieste, rescissione consensuale con Mazzetti: Cittadini secondo assistente

Chiuso il rapporto con l'ex assistente, che necessita di un periodo di riposo e terapie per la completa guarigione dall’ernia cervicale che lo affligge.

Allianz Pallacanestro Trieste comunica di avere raggiunto un accordo per la rescissione consensuale del contratto in essere con il vice allenatore Alberto Mazzetti, che necessita di un periodo di riposo e terapie per la completa guarigione dall’ernia cervicale che lo affligge.

Ad Alberto, la cui professionalità e simpatia mancheranno a tutti, dalla famiglia Allianz Pallacanestro Trieste il più grande e caloroso “in bocca al lupo” per un pronto recupero e per il prosieguo della sua carriera.

Allianz Pallacanestro Trieste comunica altresì che l’incarico di secondo assistente allenatore della Prima Squadra sarà da oggi ricoperto da Alessandro Cittadini, che porta in dote al coaching staff la sua pluriennale esperienza da giocatore.

Commenta