Triche serve la qualificazione all’Orlandina, Ravenna cede il passo tra le mura amiche

Triche serve la qualificazione all’Orlandina, Ravenna cede il passo tra le mura amiche

Vittoria esterna per 76-92 che chiude la serie sul 3-0 in favore della Benfapp Capo d'Orlando

La Benfapp Capo d’Orlando vince in casa della Orasì Ravenna per 76-92.

 

Il gran primo quarto di Ravenna alimenta le speranze della Orasì di allungare la serie, sul +12 per i padroni di casa entra in partita la formazione di Sodini. La Benfapp rimonta e mette la testa avanti nei primi minuti del secondo quarto.

Nella parte centrale della partita è l’Orlandina a fare la partita, ma Ravenna rimane in scia con un break di 6-0 che vale il nuovo -3.

E’ l’ultimo acuto di Ravenna, Capo d’Orlando trascinata da un immenso Brandon Triche, fresco di nomina di miglior straniero della Serie A2, vola via fino al +16 finale.

La vittoria per 76-92 chiude la serie in favore della Benfapp per 3-0.

 

[pb-game id=”414815″]

Commenta