Treviso, Menetti: “Brescia non ha punti deboli, ci sarà da soffrire”

Treviso, Menetti: “Brescia non ha punti deboli, ci sarà da soffrire”

Il coach dei trevigiani presenta la sfida alla Germani.

Impegno importante nel pomeriggio al Palaverde per la De’ Longhi Treviso, che ospiterà la lanciatissima Germani Brescia.

A presentare il match, coach Max Menetti: “Si ritorna in parete, ci sarà da combattere perché sarà una di quelle pareti non dure, ma durissime. Brescia è una squadra di altissimo livello, non ha punti deboli in un roster costruito per passare il turno di EuroCup. Dovremo fare una grande partita su tutti e due i lati del campo, avere voglia ed ambizione di fare una partita completa, che è nelle nostre corde. Servirà un grande sforzo e concentrazione, sapendo che ci sarà da soffrire fino all’ultimo secondo”.

Fonte: Corriere del Veneto.

Commenta