Il coraggio di Treviso non basta contro Kodi Justice: Trieste esplode nel quarto quarto

Il coraggio di Treviso non basta contro Kodi Justice: Trieste esplode nel quarto quarto

69-61 il finale

L’Allianz Dome fischia, infine applaude pazzo di gioia la Pallacanestro Trieste che per tre quarto subisce la De’ Longhi Treviso prima di esplodere con 29 punti in 8′ nel quarto quarto.

Ospiti che erano privi di Logan, Imbrò e Cook ma in partita, addirittura capaci di concedere solo 7 punti ai padroni di casa nel terzo quarto, sorpassati solo a metà quarto quarto, ma infine sconfitti.

69-61 il finale, Kodi Justice da urlo con 24 punti, 6 rimbalzi e 6 assist.

[pb-game id=”420217″]

1° QUARTO

Treviso senza Logan, Imbrò e Cook, ma in campo la squadra di Max Menetti ha ben altra intensità rispetto a quella di Eugenio Dalmasson. 6-20 in avvio, 9-27 dopo una tripla di Parks per il massimo vantaggio a 23’’. Il pubblico di casa invita i giocatori a tirar fuori gli attributi, 10-27 a fine primo quarto.

2° QUARTO

Le differenze di roster si fanno sentire, e soprattutto Kodi Justice è polmone del recupero di Trieste, che parte 7-0 e chiude 33-38 il primo tempo. 16 punti per Justice con 4 rimbalzi e 3 assist, 4/12 ai liberi di squadra. Solo 11 punti per Treviso nel secondo quarto, 9 per Nikolic e 7 per Alviti, 4/9 ai liberi.

3° QUARTO

Va in rottura Trieste, con soli 7 punti contro i 15 degli ospiti. 9 di Mitchell e 10 di Parks per Treviso, con 11+8 di Tessitori e 11 di Alviti.

4° QUARTO

In cinque minuti, Trieste prende in mano la gara e non la lascia più. 16-6 il primo parziale, poi le triple di Jones ed Elmore per il 29-6 che chiude la gara a 1.47.

Commenta