Tonut: Rinato anche per l’esclusione azzurra. I miei riferimenti Bramos e Micov

Tonut: Rinato anche per l’esclusione azzurra. I miei riferimenti Bramos e Micov

Il giocatore dell'Umana Reyer Venezia: Noi l'Anti-Milano? Lo diranno solo i playoff

Lunga intervista quella concessa da Stefano Tonut ad Andrea Tosi de La Gazzetta dello Sport, che in giornata odierna regala ben tre pagine agli appassionati di basket.

Ecco le sue parole: «Salute, costanza e lavoro, oltre all’esclusione azzurra: così sono tornato Tonut» in riferimento agli infortuni del passato, e ai numeri presenti, con 12.8 punti di media in LBA e 7.3 in Champions League.

«Mi è dispiaciuto non giocare nell’ultima finestra della Nazionale: ma il lungo raduno estivo mi ha fatto bene». Importanti i nuovi riferimenti: «Da ragazzino guardavo a Kobe Bryant, ora studio Michael Bramos (suo compagno di squadra, ndr) e Vlado Micov (Olimpia Milano, ndr)».

E sulla stagione: «Venezia anti-Milano per lo scudetto? Lo diranno solo i playoff».

[pb-player id=”60135″]

Commenta