Tonut: Nazionale? Dispiaciuto soprattutto perchè ho saputo dell’esclusione tramite i social network

Tonut: Nazionale? Dispiaciuto soprattutto perchè ho saputo dell’esclusione tramite i social network

L'esterno di Umana Reyer Venezia su Haynes: Sinceramente non mi aspettavo l'addio. Felice per le parole di De Raffaele

Stefano Tonut, esterno di Umana Reyer Venezia, si racconta a il Gazzettino.

SULLA NAZIONALE

«Sono dispiaciuto soprattutto perché ho saputo dell’esclusione tramite i social network. Credo di aver fatto il massimo, vorrà dire che lavorerò di più e ancor più duramente per meritarmi la chiamata. Scegliere per un ct non è mai facile».

SUL SUO RUOLO

«Ovvio che le parole del coach mi abbiano fatto enorme piacere. Ci siamo sentiti diverse volte nel corso dell’estate, ma più che altro per tutta la scorsa stagione mi ha sempre testimoniato grande fiducia. Non mi aspettavo un’uscita così esplicita, sono felice».

SU HAYNES

«Sinceramente non mi aspettavo l’addio di Quez. Appena l’ho saputo gli ho mandato un messaggio, non conosco le motivazioni e posso solo dire che mi dispiace anche dal punto di vista umano».

Commenta