Tommaso Marino: Bozza di contratto con LNP inaccettabile. Noi paghiamo più dei giocatori di A

Tommaso Marino: Bozza di contratto con LNP inaccettabile. Noi paghiamo più dei giocatori di A

Parole chiare e nette per Tommaso Marino: Sia la GIBA – dunque i giocatori – che i procuratori che gli allenatori non sono mai stati interpellati

Parole chiare e nette per Tommaso Marino , play di OraSì Ravenna e giocatore simbolo della seconda serie della nostra pallacanestro. Nel mirino, la LNP nel suo intervento a “Meet The Best” organizzato da A Better Basketball.

”Come giocatore non sono assolutamente soddisfatto di come la Lega Pallacanestro mi ha trattato e ci ha trattato.

Certo, è un momento difficile, ma a livello di decurtazione noi abbiamo pagato molto di più rispetto ai nostri colleghi della Lega A, o anche a ragazzi di altri sport, senza venire minimamente interpellati per una contrattazione. In più, parlando della bozza di contratti formulata da LNP per l’anno prossimo, sia la GIBA – dunque i giocatori – che i procuratori che gli allenatori non sono mai stati interpellati.

A mio avviso la bozza di contratto per la prossima stagione risulta completamente inaccettabile e non ho alcuna intenzione di firmarla”

Fonte: sportreportmagazine.com.

Commenta