Tomic e Heurtel lanciano il Barça, il terzo Clasico vinto è ipoteca per i blaugrana

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Real Madrid sconfitto a Barcelona, i Blancos perdono la lotta a rimbalzo e sono sempre costretti ad inseguire

Terza vittoria in quattro “Classici” per il F.C. Barcelona , il quarto successo consecutivo per i blaugrana permette alla squadra di Pesic di blindare un posto tra i primi otto con vista tra le prime quattro. Battuto il Real Madrid 77-70, rendendo così perfetto l’omaggio a Juan Carlos Navarro.

 

Barça praticamente perfetto anche grazie ai suoi senatori. Ante Tomic chiuderà con 22 punti e 13 rimbalzi e proprio la partita sotto i tabelloni è la determinante in favore dei blaugrana (39-28). Thomas Heurtel (17 punti e 10 assist) è l’altra arma del Barcelona, che trova anche i canestri di Kyle Kuric (15 punti).

 

Il Real Madrid prova a crederci, costretto quasi sempre ad inseguire e con la sola coppa Rudy Fernandez (15 punti) e Anthony Randolph (12 punti) in doppia cifra. Campazzo e Ayon riaprono la partita ma i primi canestri di Singleton sono la chiosa. Il Barça ferma tutto quello che può a due passi da canestro (5 stoppate) e può esultare per un Clasico che può essere fondamentale.

 

[pb-game id=”404979″]

Commenta