Tokyo 2020, Gregg Popovich non chiude la porta a una convocazione di Kevin Durant

Tokyo 2020, Gregg Popovich non chiude la porta a una convocazione di Kevin Durant

La stella dei Nets potrebbe tornare in campo già quest’estate ai Giochi Olimpici.

Interpellato dai giornalisti dopo l’ipotesi lanciata dal businessman e di lui amico Rich Kleiman, Gregg Popovich non ha escluso la possibilità di convocare Kevin Durant per l’Olimpiade di Tokyo qualora la stella dei Nets dovesse essere pronta per giocare.

“Se è assolutamente pronto, lo vorrei in squadra. Dovremmo essere d’accordo anche con i Nets e con lui stesso. Non avrebbe senso per lui dare la disponibilità se al 60% o 70%: le Olimpiadi sono molto importanti, ma dopo i Giochi lui avrebbe una carriera davanti con i Nets”, ha detto Popovich.

Commenta