Texas Tech perde ancora, per Moretti 10 punti

Moretti va in doppia cifra ma Texas Tech perde ancora

Un’altra trasferta sfortunata per Texas Tech che in quel di Chicago, dopo un overtime, è costretta a capitolare contro De Paul per 65-60. In una gara intensa, caratterizzata da tanti errori al tiro e in cui le protagoniste sono le difese, i ragazzi di coach Beard incappano nella terza sconfitta consecutiva, la seconda maturata all’overtime.
Un primo tempo molto equilibrato con un bell’inizio di Texas Tech che a metà periodo si porta sul +7. Arriva poi la risposta di De Paul che con un contro break riesce a passare in vantaggio, ma i Red Raider rispondono colpo su colpo e riescono ad andare al riposo sul +3. Dopo 20’di gioco il punteggio è sul 26-23 in favore di Texas Tech.
Il secondo tempo ricomincia sulla falsa riga del primo con le squadre che si rispondono, più che a suon di canestri, a suon di difese. La parità regna sovrana fino a 7’dal termine, quando Texas Tech riesce a prende il largo con un bel parziale e a portarsi a +6 a 3’dalla fine. De Paul però non ci sta e con un colpo di reni, riesce a recuperare anche quest’ultimo svantaggio, impattando il match alla sirena e mandando tutti all’overtime sul punteggio di 53-53 dopo 40’di gioco.
Il supplementare inizia bene per i Red Raiders con i due liberi di Moretti e il layup di Terrence Shannon che gli permette di portarsi sul +4. Il contro break avversario arriva immediatamente e permette il sorpasso a De Paul, Terrence Shannon risponde ancora con una tripla, ma l’ultimo minuto di gioco è tutto targato De Paul che con 7 punti consecutivi riesce ad imporsi su Texas Tech e conquistare la vittoria con il punteggio di 65-60.
Per Davide Moretti 10 punti e 2 palle rubate in 35 minuti di gioco.

Fonte: Comunicazione Davide Moretti.

Commenta