Terzo quarto perfetto, il Real Madrid si rialza e fa un favore all’Olimpia Milano

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Battuto il Bayern scappando dopo l'intervallo, Carroll e Deck tracciano la strada, Randolph e Llull scavano il solco

Con un allungo deciso nel terzo periodo, il Real Madrid supera l’ FC Bayern e torna così al sorriso dopo il passo falso di Mosca. Finisce 91-78 per i padroni di casa, che replicano così proprio alla vittoria del CSKA in ottica secondo posto.

 

I Blancos fanno anche indirettamente un favore a Milano, fermando la corsa dei bavaresi (secondo stop consecutivo). Tante le bocche da fuoco in casa spagnola, il Real comincia gustandosi Jaycee Carroll che produce 13 punti nel solo primo tempo. Successivamente è Gabriel Deck (13 punti) a produrre il suo carreer-high in EuroLeague, prima del solito show di Anthony Randolph e Sergio Llull (4/6 da tre).

 

Il Bayern viene spazzato via nella ripresa, chiudendo il terzo quarto sul -19 (71-52). Derrick Williams viene limitato al tiro (8 punti, 3/9 dal campo) e non bastano i 14 punti di Danilo Barthel per tenere gli ospiti in partita.

 

[pb-game id=” 404971″]

Commenta