Teate Chieti, l’addio di Piero Coen: Auguro al club e al presidente i migliori successi

Teate Chieti, l’addio di Piero Coen: Auguro al club e al presidente i migliori successi

Dopo aver rassegnato le dimissioni da capo-allenatore della società Teate Basket Chieti, Piero Coen ha voluto rendere pubblici i suoi ringraziamenti al presidente Gabriele Marchesani

Dopo aver rassegnato le dimissioni da capo-allenatore della società Teate Basket Chieti, Piero Coen ha voluto rendere pubblici i suoi ringraziamenti al presidente Gabriele Marchesani:

“Ringrazio il presidente augurandogli i migliori successi, se li merita per impegno e passione, la scelta di dimettermi che ho intrapreso è dipesa dal forte rapporto personale che ho con lui, con l’auspicio che possa essere utile a risolvere la situazione createsi”.

Le parole del presidente Marchesani in rappresentanza anche della Società e degli sponsor, molti dei quali si sono detti amareggiati dalla situazione che ha portato alla scelta del coach: “Ho preso atto con rammarico della decisione dell’allenatore, con cui ho instaurato un ottimo rapporto umano oltre che professionale, lo ringrazio, a nome anche dei dirigenti e degli sponsor tra cui Esa Italia, per il lavoro svolto e sottolineo come il gesto di Piero di rassegnare le dimissioni rappresenti un unicum nel mondo dello sport, dove ormai prevalgono esclusivamente interessi personali ed economici. Mi auguro che Piero in futuro abbia le migliori opportunità professionali, anche a livelli più alti della Serie B”.

Commenta