Supercoppa LNP 2018 Old Wild West – Il trofeo è della Fortitudo Bologna

Supercoppa LNP 2018 Old Wild West – Il trofeo è della Fortitudo Bologna

75-73 il finale per i bolognesi che si aggiudicano la terza edizione. Mostruoso Leunen, mvp del torneo. Casale esce a testa altissima e si gode un ottimo Valentini

Novipiù Casale Monferrato – Lavoropiù Fortitudo Bologna 73-75
(20-18, 45-46, 55-62)

Novipiù Casale Monferrato: Tinsley 8, Musso 15, Valentini 14, Cesana 2, Denegri 3, Martinoni 17, Pinkins 14, Cattapan

[pb-team id=”1371″]

Lavoropiù Fortitudo Bologna: Sgorbati, Benevelli 9, Leunen 19, Venuto 8, Rosselli 8, Fantinelli 6, Pini 15, Hasbrouck 10

[pb-team id=”176″]

Due su tre. La Fortitudo Bologna, senza Cinciarini e Mancinelli, si aggiudica la terza edizione della Supercoppa di Serie A2, superando in volata una Junior Casale davvero mai doma. Bologna bissa quindi il successo di due anni fa, quando alla prima edizione s’impose sui legni del Palamalaguti di Casalecchio, e succede a quella di Trieste dello scorso anno. La Novipiù alza bandiera bianca solo sulla sirena finale, quando la palombella di Tinsley, lanciata per la vittoria, non arriva nemmeno al ferro. Prima il “goal” per l’Aquila arrivava da Hasbrouck per l’appoggio del 73-75 definitivo e vincente. Scorpacciata totale per Leunen, mvp del match ma anche di tutto il torneo, condito da una finale fatta di 19 punti, 13 rimbalzi  e 33 di valutazione. La Novipiù esce a testa altissima, si gode la splendida gara di Valentini, oltre alla sostanza di Martinoni, e sarà sicuramente protagonista del prossimo campionato oramai imminente.

Commenta