Stephen Curry: La “Ring Night” è la serata più strana dell’anno

Foto: Matteo Marchi
Foto: Matteo Marchi

Curry: Ti godi il momento, vedi lo stendardo che sale, senti l’energia del pubblico. Ma poi posi gli anelli, ti riscaldi e dopo pochi minuti scendi in campo contro una squadra che ha la bava alla bocca

Gli Warriors sono pronti ad iniziare la stagione NBA affrontando i Thunder in quella che è definita la “Ring Night” in cui la franchigia riceverà l’anello per la vittoria dello scorso titolo (il terzo in quattro anni).

Curry ha ammesso che la Ring Night è sempre una cosa molto strana.

“La cerimonia della Ring Night è la cosa più strana dell’anno” ha detto Curry. “Si celebra qualcosa che è successo mesi prima. Ti godi il momento, vedi lo stendardo che sale, senti l’energia del pubblico. Ma poi posi gli anelli, ti riscaldi e dopo pochi minuti scendi in campo contro una squadra che ha la bava alla bocca e che non vede l’ora di batterti dopo aver assistito a tutta la cerimonia. E’ la nostra terza cerimonia. Se non sbaglio siamo 1-1 per ora. Ma è davvero una strana sensazione. SI celebra molto ma non riesci mai a goderti il momento perché è già vecchio. Ma noi ci faremo trovare pronti”.

 

[pb-team id=”108″]

Fonte: ESPN.

Commenta