Steph Curry è un ciclone, 38 punti in 35 minuti contro i Timberwolves

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Il playmaker dei campioni in carica sta giocando da MVP

Evidentemente Stephen Curry sta cercando di riguadagnare posizioni nella corsa al titolo di MVP, vista l’aggressività in attacco che ha mostrato fin dal suo ritorno sul parquet.
Con i 38 punti segnati ieri ai Minnesota Timberwolves la stella dei Golden State Warriors torna oltre i 30 punti a partita con percentuali al tiro a dir poco incredibili: 30.1 punti con il 51% dal campo, il 50% da tre su 10.7 tentativi per game, ed il 93% ai liberi.

[pb-player id=”47716″]

Commenta