Stella Rossa, la furia del presidente Covic: Non posso congratularmi con chi ci ha rubato qualcosa

KK Crvena Zvezda Official Website

KK Crvena Zvezda Official Website

La Stella Rossa non ha partecipato alla premiazione finale per protesta contro l'arbitraggio della finale di Coppa di Serbia

Storie tese in Serbia al termine della sfida tra Partizan Belgrado e Stella Rossa.

Il KK Partizan NIS di Andrea Trinchieri ha vinto la Coppa di Serbia ma il presidente della KK Crvena Zvezda, Nebojsa Covic, ha criticato aspramente gli arbitri.

Covic è stato l’unico a parlare della Stella Rossa che ha saltato anche la cerimonia finale per protesta.

“Non posso congratularmi con qualcuno che ci ha rubato qualcosa. Quindi non lo farò” ha detto Covic al termine del match. “E’stato un furto sistemico. Sembra di essere tornati ai tempi di quando sapevi già cosa sarebbe accaduto” ha aggiunto Covic che ha attaccato l’abitro Belosevic. “Ha fatto una scaltra crociata contro la Stella Rossa, finendo ora il suo lavoro. Non ha fischiato un chiaro fallo in attacco, gli ha dato due liberi quando il tempo era scaduto” ha continuato Covic. “La Federazione serba non esiste, sono un gruppo di persone astratte che cercano di rimanere al proprio posto”.

Fonte: Novosti.

Commenta