Stefano Tonut: Giocare a Trieste è bello e stimolante

Stefano Tonut: Giocare a Trieste è bello e stimolante

Il capitano di Umana Reyer Venezia Stefano Tonut torna sull'accoglienza di Alma Trieste nel confronto di sabato

Il capitano di Umana Reyer Venezia Stefano Tonut torna sull’accoglienza di Alma Trieste nel confronto di sabato per il Piccolo: «Trovare un palazzo quasi pieno molto prima dell’inizio della partita è qualcosa di quasi unico in Italia. Giocare in un ambiente così caldo, poi, è bello e stimolante anche per gli avversari. Perchè ti aiuta a restare concentrato nei 40 minuti. Quello che ho vissuto è stato più che emozionante. Era la prima volta che tornavo a casa da avversario e, nonostante avessi cercato di immaginare l’accoglienza e cosa avrei provato, viverlo sulla pelle è stato qualcosa di fantastico. Non dico che me lo aspettavo ma ci speravo: ringrazio davvero tutti i tifosi».

Commenta