Stefano Landi: Noi più che comprare i giocatori che ci indica lo staff non possiamo fare

Stefano Landi: Noi più che comprare i giocatori che ci indica lo staff non possiamo fare

Le parole di uno sconsolato Stefano Landi dopo il Ko contro Trieste: Ognuno ha compiti e responsabilità precise.

Stefano Landi, patron della Grissin Bon Reggio Emilia , ha parlato con La Gazzetta di Reggio dopo il Ko casalingo contro l’ Alma Trieste .

Queste le sue parole.

“Per favore domandate ai tecnici, loro sì che conoscono ogni dettaglio. Mi riferisco a tutto lo staff, dal dg Barozzi al ds Frosini perché sono loro che seguono la squadra da vicino. Noi più che comprare i giocatori che ci indicano non possiamo fare. Purtroppo il tempo passa e non si vedono i risultati. Prestazioni simili sono decisamente brutte e questo i nostri tifosi non se lo meritano. Per favore, a mio nome, portate loro un affettuoso augurio di Buon Natale. Cagnardi?  Ognuno ha compiti e responsabilità precise. Vedremo quali saranno le decisioni che loro prenderanno. Ora posso solo aggiungere che c’è molto da lavorare”.

Commenta