Situazione contratti: FIBA esorta a giungere a compromessi piuttosto che rivolgersi al BAT

Situazione contratti: FIBA esorta a giungere a compromessi piuttosto che rivolgersi al BAT

In una situazione straordinaria come questa, la FIBA esorta giocatori, allenatori e club a trovare accordi per quanto possibile

In una lettera scritta alle federazioni nazionali di pallacanestro dal segretario generale FIBA Andreas Zagklis, tra i punti affrontati c’è anche la situazione legata ai contratti di giocatori, allenatori e impiegati delle squadre.

“La FIBA esorta tutti i giocatori, allenatori, agenti e club a comprendere le circostanze straordinarie in cui stiamo vivendo e quindi giungere a compromessi per quanto possibile. Specialmente in questo periodo è importante riuscire a trovare accordi amichevoli senza dover ricorrere a tribunali. Le federazioni e leghe sono esortate a facilitare discussioni del genere, al meglio delle proprie abilità, specialmente nei casi in cui i campionati siano stati cancellati.”

Fonte: Jonathan Givony.

Commenta