Simone Fontecchio: Repesa aveva fiducia in me, poi sono arrivati i momenti brutti

Simone Fontecchio: Repesa aveva fiducia in me, poi sono arrivati i momenti brutti

Reduce dalla migliore prestazione stagionale in maglia Grissin Bon Reggio Emilia , Simone Fontecchio si racconta

Reduce dalla migliore prestazione stagionale in maglia Grissin Bon Reggio Emilia , Simone Fontecchio si racconta.

«Tra due settimane nascerà mia figlia Bianca e io e Rosa, la mia compagna, siamo troppo felici. Ci conosciamo da sei anni, prima eravamo amici e poi è nato un grande amore, è una ragazza in gamba, laureata in Giurisprudenza, fa la mediatrice civile, commerciale e familiare. Mi dà tanta forza, è unica».

E arrivano i ricordi di Olimpia Milano:

«L’esordio in EuroLeague col Barcellona e le sfide con De Colo o Teodosic restano indimenticabili. Repesa aveva fiducia in me, poi sono arrivati i momenti brutti ed era difficile sorridere e spingere al massimo».

Fonte: Timeout.

Commenta