Siena, l’ex sindaco Valentini attacca il comune. Macchi risponde: No a strumentalizzazioni

Siena, l’ex sindaco Valentini attacca il comune. Macchi risponde: No a strumentalizzazioni

Le parole del DG di Siena, Macchi ha risposto all'ex sindaco Valentini

Filippo Macchi, DG della OnSharing Siena , con un post su Facebook ha replicato all’ex sindaco della città toscana, Bruno Valentini, che ha presentato una interrogazione urgente al Comune “per sapere se la Giunta Comunale ha preso atto del precipitare della situazione finanziaria della Mens Sana e dell’urgenza di fare il possibile per aiutarla a superare questo momento difficile” si legge in una nota riportata da La Nazione.

Macchi ha così risposto:

“Io e mio padre, senza alcun interesse specifico o secondo fine e senza chiedere nulla ad alcuna istituzione, ci siamo fatti carico, da oramai due anni, della Mens Sana con amore e con la passione che questi colori ci hanno trasmesso Ci sono delle evidenti difficoltà da cui nessuno di noi si deve nascondere ed è proprio per questo che si è deciso di affrontarle una ad una con professionalità e con forza, magari anche commettendo degli errori ma senza mai abbassare la testa e riconoscendo sempre le nostre responsabilità. Ora strumentalizzare questa vicenda per farne un caso politico utilizzandola per aggredire uno, piuttosto che un altro è un qualcosa che non aiuta la Mens Sana”.

Commenta