Si riunisce il direttivo della massima lega israeliana. Mizrahi entra, urla, e se ne va

Si riunisce il direttivo della massima lega israeliana. Mizrahi entra, urla, e se ne va

Giornata convulsa in Israele per la massima lega nazionale. Oggi il direttivo della Winner League si riunisce per decidere se proseguire la stagione attuale e valutare le tutte le incognite per la prossima

Giornata convulsa in Israele per la massima lega nazionale. Oggi il direttivo della Winner League si riunisce per decidere se proseguire la stagione attuale e valutare le tutte le incognite per la prossima.

I partecipanti, oltre al presidente federale e al CEO della Lega, i rappresentanti di Maccabi Tel Aviv (il presidentissimo Shimon Mizrahi), Hapoel Gerusalemme, Nes Ziona, Hapoel Tel Aviv, Hapoel Holon.

Lo stesso Mizrahi avrebbe dato il via alla riunione alzando subito la voce: «Dobbiamo guardare alla prossima stagione! Se non pensiamo a come si aprirà la stagione e cosa accadrà in merito alla presenza del pubblico, sarà devastante».

E così ha lasciato la riunione: «Decidano quel che devono decidere. Quello che dovevo dire, l’ho detto».

Fonte: sport5.co.il.

Commenta