Serie A2: tutto sulle Gare 2 di quarti di finale del 14 maggio

Serie A2: tutto sulle Gare 2 di quarti di finale del 14 maggio

Martedì 14 maggio sono in programma tre gare 2 dei quarti di playoff di Serie A2 Old Wild West.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO

Martedì 14 maggio sono in programma tre gare 2 dei quarti di playoff di Serie A2 Old Wild West. Le serie sono al meglio delle cinque gare. Gara 1, Gara 2 ed eventuale Gara 5 si disputano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Tutto su gara 2 Capo d’Orlando-Biella di lunedì 13 à http://bit.ly/2W2MyAt

Martedì 14 maggio, ore 20.30

Villorba: De’Longhi Treviso-Zeus Energy Group Rieti (Serie: 1-0 Treviso)

Martedì 14 maggio, ore 21.00

Treviglio: Remer Blu Basket-Tezenis Verona (Serie: 0-1 Verona)

Porto San Giorgio: XL Extralight Montegranaro-Bergamo (Serie: 1-0 Montegranaro)

TUTTO SUI PLAYOFF DI SERIE A2 OLD WILD WEST 2019

Al seguente link tutte le informazioni dei playoff di Serie A2 Old Wild West (tabellone, formula, calendari): http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2019/ita2_poff

GARA 2 TREVISO-RIETI IN DIRETTA SU SPORTITALIA

Grazie all’estensione dell’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, Sportitalia ospita in esclusiva, sul canale 60 del Digitale Terrestre e sul canale 225 della piattaforma satellitare Sky, le dirette dei Playoff del campionato di Serie A2 Old Wild West, a partire dalle gare dei quarti. Seguiranno semifinali e la serie di Finale, che sarà seguita integralmente. Il nuovo accordo fa seguito ad una stagione regolare che ha goduto della visibilità di un pacchetto di 34 dirette, oltre alla Finale di Supercoppa e ad una semifinale e finale di Coppa Italia. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP TV Pass. Per gara 2 dei quarti di finale diretta di De’Longhi Treviso-Zeus Energy Group Rieti, martedì 14 maggio alle 20.30 dal Palaverde di Villorba. Treviso è avanti 1-0 nella serie al meglio delle 5 partite.

LE PARTITE

DE’LONGHI TREVISO – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

Dove: Palaverde, Villorba (Tv)

Quando: martedì 14 maggio, 20.30

Arbitri: Ciaglia, Tirozzi, Radaelli

Serie: 1-0 Treviso

In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky) In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2WFdVha

QUI TREVISO

Davide Alviti (giocatore) – “Abbiamo fatto solo un primo passo, ora dobbiamo ripartire da zero e giocare un’altra partita di intensità ed energia anche in gara 2, facendo possibilmente anche meglio. Rieti è una squadra forte, fisica, e certamente in gara 2 faranno meglio, starà a noi voler imporre il nostro gioco. Dobbiamo continuare a giocare compatti, di squadra e portare tutti il nostro mattone per conquistare domani (martedì, ndr) un’altra fondamentale vittoria”.

Matteo Chillo (giocatore) – “Non ci facciamo ingannare dalla vittoria di gara 1, ci saranno adattamenti, aggiustamenti, giocatori avversari che faranno una partita diversa, sarà un match totalmente differente al primo come sempre capita nei play off. Noi dovremo essere pronti e sempre concentrati per affrontare una battaglia che si preannuncia intensa”.

Note – Dopo la bella vittoria in gara 1 di ieri pomeriggio (domenica ndr), la De’Longhi Treviso Basket domani, martedì, torna in campo alle 20.30 al Palaverde (arbitri Ciaglia, Tirozzi e Radaelli) per gara 2 dei quarti di finale play off contro la Zeus Npc Rieti. Ancora assente Eric Lombardi (stagione finita per l’infortunio al tendine d’achille patito negli ottavi di finale). Sarà presente alla partita a tifare TVB l’ex trevigiano Davide Moretti, che ha recentemente chiuso la sua seconda stagione al college con Texas Tech con cui ha giocato la finale NCAA. Domani (martedì, ndr) al Palaverde apertura botteghini dalle 18.30. Biglietti per gara 2 (14 maggio). Prezzi: Non numerati 12 euro (7 euro Under 25, 3 euro Under 14), Numerati 17 euro, Distinti 22 euro, Centrali 35 euro, Supercentrali 60 euro. Punti vendita: punti vendita Wind Sperotto (Treviso Corso del Popolo e P.za San Vito, Silea Emisfero, Conegliano), Elettrodomestici Zanatta Camalò fino a domani, martedì, alle 12.00. On line: su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria, e punti vendita Vivaticket fino a domani (martedì, ndr) alle 17.00. Sponsor di giornata il Centro di Fisioterapia Kinè, partner di Treviso Basket, “vestirà” la partita di gara 2, è previsto anche un gioco nell’intervallo con il pubblico e la premiazione dell’MVP di gara 1.

Media – Diretta televisiva in chiaro su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre e 225 del satellite), diretta LNP TV (in abbonamento) in video streaming, interviste post gara sulla pagina Facebook di Treviso Basket. Differita su TeleNordest (canale 19 dtt) giovedì alle 00.30.

QUI RIETI

Alessandro Rossi (allenatore) – “Ieri (domenica, ndr) evidentemente non eravamo pronti e dispiace perché siamo coscienti di non avere fatto tutto il possibile per mettere in difficoltà il nostro avversario, fermo restando i meriti di Treviso. Adesso dobbiamo subito pensare a gara 2 evidenziando ai ragazzi le difficoltà riscontrate e trasmettendo lo spirito giusto per affrontare partite di questo tipo. Domani (martedì, ndr) sarà un’altra sfida tutta da giocare”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

REMER TREVIGLIO – TEZENIS VERONA

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)

Quando: martedì 14 maggio, 21.00

Arbitri: Pierantozzi, Costa, Pazzaglia

Serie: 0-1 Verona In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2VnWhgm

QUI TREVIGLIO

Adriano Vertemati (coach) – “Negli spogliatoi c’è convinzione e il nostro obiettivo è vincere martedì sera. Da parte mia c’è fiducia nella squadra. Se mi si chiede cosa possiamo fare in gara 2, dobbiamo cercare di influenzare questo dato di frequenti tiri da tre e due, che va al di là delle scelte tattiche. Si può provare a forzare Verona anche verso altri vantaggi dentro il campo”.

Jacopo Borra (giocatore, centro) – “Per quello che concerne l’atteggiamento in vista di gara 2, sicuramente da parte mia non ci sarà più questa pessima prestazione che ripeto, ritengo inammissibile. Per fortuna in spogliatoio la pensiamo tutti così e per questa ragione cercheremo di prepararci con la determinazione che ci contraddistingue”.

Note – I biglietti sono già disponibili sia da Jammin’(dove sono già disponibili i biglietti per gara 3 a Verona) a Treviglio che su MidaTicket on line: https://www.midaticket.it/eventi/remer-blu-basket-1971-treviglio.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Durante la gara e la settimana aggiornamenti sul mondo BluBasket su tutti i canali social media ufficiali: (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Youtube: Blu Basket Treviglio).

QUI VERONA

Luca Dalmonte (allenatore) – “Gara 2. Pagina bianca da scrivere. Nuove coordinate, inseguendo lo stesso obiettivo, mantenere la rotta insieme guardando il presente che verrà”.

Giovanni Severini (giocatore) – “Gara 1 è stata la partita che ci aspettavamo a parte qualche scelta tattica che non era preventivabile. Dobbiamo essere contenti dell’approccio avuto soprattutto a livello difensivo che ci ha permesso di tenere sotto controllo Treviglio. Sappiamo che gara 2 sarà più difficile, loro vorranno sicuramente rifarsi. Dobbiamo essere pronti a fare una partita solida e di squadra soprattutto a livello difensivo e rispettare i nostri piani offensivi”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – Il match sarà trasmesso in diretta streaming su LNP Tv Pass mentre sul DTT la diretta per la zona di Verona sarà a cura di Telenuovo.

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO – BERGAMO

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Quando: martedì 14 maggio, 21.00

Arbitri: Noce, Ferretti, Raimondo

Serie: 1-0 Montegranaro In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2JAFcO8

QUI MONTEGRANARO

Cesare Pancotto (allenatore) – “Credo che questa serie sarà contraddistinta dalla capacità di tenuta mentale e dalla gestione delle energie. Abbiamo capito che quando mancano queste ultime bisogna aumentare la qualità difensiva e in gara 1 l’abbiamo fatto con grande continuità, riuscendo ad abbassare le loro percentuali e quindi i loro punti. Ma siamo stati bravi anche a togliere i 21 tiri liberi che loro fanno di solito. Qualche errore di aggressività sui cambi sistematici che ci sono costati dei tiri da 3 senza contrasto, qualche rimbalzo d’attacco concesso di troppo dimenticandoci i tagliafuori dal lato debole. In attacco la cosa più importante è stata cercare il gioco in area per qualificare il nostro gioco e darci sicurezze, oltre che per toglier loro il gioco in campo aperto. Ci siamo accontentati un po’troppo del tiro da 3: quando si è stanchi bisogna raschiare il barile del sistema che abbiamo, non inventando qualcosa che non esiste. Perché nel basket, soprattutto nel nostro, la ripetizione e l’acquisizione sono importanti. I tiri forzati non lo sono. Mi aspetto una gara 2 ancora più

difficile, a maggior ragione perché sarà la terza partita in fila in casa e dovremo raschiare il barile delle motivazioni”.

Jeremy Simmons (giocatore) – “È stata una partita dura, conoscevamo Bergamo avendoli sfidati in Coppa Italia e sapevamo che loro sanno farti giocare male. La cosa più importante credo sia stata la concentrazione che abbiamo avuto, molti di noi erano stanchi ma siamo riusciti a giocare con lucidità. È stata una battaglia e lo sarà anche la prossima. Ma saremo pronti anche per gara 2”.

Note – Squadra al completo. Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro).

QUI BERGAMO

Sandro Dell’Agnello (allenatore) – “Gara 1 è stata per noi una partita un po’asfittica, specialmente in attacco. Non siamo partiti al nostro meglio difensivamente – anche se è un discorso circoscritto al solo primo quarto – e siamo stati meno belli da vedere e meno pratici del solito. Detto questo, visto il punteggio finale, nonostante la nostra partita poco brillante in attacco, posso dire che Montegranaro non ci ha surclassato. Dobbiamo sistemare qualcosa e trovare più fluidità offensiva: 1-0, e guardiamo con fiducia alla partita di martedì sera”.

Note – L’unico dubbio verte sulle condizioni di Brandon Taylor, che verrà valutato giorno per giorno. Per il resto tutto il roster è a disposizione di coach Dell’Agnello. Media – Diretta prevista su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014) e Twitt

Fonte: LNP.

Commenta