Serie A2 Ovest: tutto sulla 26^ giornata

Serie A2 Ovest: tutto sulla 26^ giornata

Tutte le gare si disputeranno a porte chiuse

Sabato 7 marzo, ore 21.00
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-Edilnol Biella

Domenica 8 marzo, ore 18.00
Trapani: 2B Control-Reale Mutua Torino
Casale Monferrato: Novipiù-Zeus Energy Group Rieti
Scafati: Givova-Benacquista Assicurazioni Latina
Napoli: GeVi-Eurobasket Roma

Lunedì 9 marzo, ore 19.00
Voghera: Bertram Tortona-MRinnovabili Agrigento
Lunedì 9 marzo, ore 21.00
Treviglio: BCC-Bergamo

CLASSIFICA
Reale Mutua Torino 36, MRinnovabili Agrigento 32, Novipiù Casale Monferrato 32, Edilnol Biella* 28, BCC Treviglio* 28, 2B Control Trapani 28, Zeus Energy Group Rieti 28, GeVi Napoli 26, Bertram Tortona 26, Givova Scafati* 22, Benacquista Assicurazioni Latina 20, Eurobasket Roma* 14, Orlandina Basket Capo d’Orlando* 14, Bergamo* 10
*Una partita in meno

LE PARTITE

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – EDILNOL BIELLA

Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: sabato 7 marzo, 21.00
Andata: 74-88
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2PPksUT

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “La partita contro Biella è una partita particolare, che viene dopo un periodo di pausa, avviene in condizioni strane, ma cercheremo di mantenere l’attenzione su quello che è il campo. Ci siamo preparati con coscienza, con consapevolezza della forza del nostro avversario. Abbiamo necessità di vincere, cercheremo di puntare tutte le nostre energie sul contrastare la prorompente fisicità della squadra di Paolo Galbiati, siamo consapevoli del nostro miglioramento e consapevoli del fatto che ci giochiamo il finale di stagione in poco tempo, quindi abbiamo bisogno di garantire a noi stessi la massima affidabilità”.
Note – Assente Tarence Kinsey.
Media – Diretta su LNP PASS e Antenna del Mediterraneo (canale 14 DT Sicilia).

QUI BIELLA
Paolo Galbiati (allenatore) – “Abbiamo usato la settimana scorsa per sistemare alcune cose e lavorare con più attenzione su noi stessi, ciò può averci aiutato. È chiaro che sia difficile tenere concentrati i ragazzi che sono stati molto seri ed attenti, sono rientrati da due giorni liberi con la stessa testa e mentalità. Speriamo di giocare, che tutto si sistemi il più in fretta possibile e con il minor danno possibile. Ci avrebbe fatto piacere giocare perché la settimana scorsa avevamo sensazioni positive sul campo, speriamo di continuare ad averne. Tra i mille problemi, fermarci un attimo, sederci e guardarci è stato utile”.
Lorenzo Saccaggi (giocatore, capitano) – “La cosa più difficile in questo momento è mantenere alta la concentrazione. Queste settimane di stop sono state utilizzate per lavorare su alcuni aspetti tecnici, per sistemare dei piccoli problemi fisici e per lavorare individualmente: abbiamo cercato di sfruttare al meglio questo stop forzato. La squadra è pronta e concentrata, abbiamo lavorato bene in queste settimane. Non sarà semplice dopo tutti questi giorni, ma è un problema che accomuna tutti: non dev’essere una scusante a cui aggrapparsi. Le due gare che andremo ad affrontare sono fondamentali per raggiungere una certa posizione nella griglia, cercheremo di essere al meglio delle nostre condizioni per questo rush finale”.
Note – Roster al completo per coach Galbiati, ad eccezione del lungodegente Bertetti.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

2B CONTROL TRAPANI – REALE MUTUA TORINO

Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 8 marzo, 18.00
Andata: 73-96
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2v00ccf

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – “La battuta d’arresto del campionato ci ha permesso di recuperare un po’di energie ma quello che sta succedendo in Italia non può non influenzare la serenità dei giocatori. Domenica affronteremo la capolista, avremmo voluto avere tutti i nostri tifosi ad aiutarci ma non sarà così. Speriamo che si possa ritornare alla normalità il prima possibile”.
Marco Mollura (giocatore) – “C’è grande rammarico nel non poter avere i nostri tifosi nel match contro la capolista. Sarà una partita difficilissima, loro hanno dimostrato di essere la squadra migliore del torneo ma noi ci stiamo preparando bene per provare a dar loro filo da torcere”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/PallTrapani) e sull’account Twitter (https://twitter.com/PallacanestroTP) di Pallacanestro Trapani. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – “Penso ci sia una difficoltà oggettiva per tutte le squadre nel dover riprendere dopo una sosta non prevista, lavorando anche con un bombardamento di informazioni mediatiche molto spesso discordanti. Parlo quotidianamente con i ragazzi e cerco di capire le loro sensazioni confrontandomi con le loro idee in merito, ma anche apprezzando la loro voglia di normalità quando entrano nel rettangolo di gioco. Affronteremo quindi questa trasferta con lo stesso approccio delle precedenti, provando a vivere il più normalmente possibile questo periodo difficile per tutti, agevolati da quello spirito di gruppo che ci ha contraddistinto per l’intera stagione”.
Mirza Alibegovic (giocatore) – “Domenica andiamo a giocare a Trapani, ovviamente sono state settimane strane con la questione che conosciamo tutti. Affrontiamo una squadra forte e lo sta dimostrando in questo campionato. Noi vogliamo continuare sulla nostra strada e vogliamo continuare a fare bene e chiudere la regular season con una vittoria. Ovviamente Trapani non ci regalerà nulla quindi sarà una battaglia”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 8 marzo, 18.00
Andata: 58-82
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2VQ78nl

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Rieti è una squadra molto solida e fisica e con Raffa hanno aggiunto al roster un giocatore di talento e di conoscenza del campionato, perché sa che tipo di avversari e di situazioni affronta. Hanno un grande impatto fisico dentro l’area con Cannon e Vildera e hanno in Passera un playmaker che non perde mai il controllo. Negli esterni hanno Pastore e Stefanelli che sono giocatori con punti rapidi nelle mani e grande tiro e uno degli Under più interessanti del campionato, Filoni, che è un giocatore con un atletismo e una capacità difensiva di livello superiore”.
Luca Cesana (giocatore) – “Sicuramente non sarà una partita facile, né per noi né per loro, arrivando da una pausa le squadre hanno sempre bisogno di rimettersi a ritmo partita. Loro sono una squadra tosta, fisica e difficile da battere: avremo bisogno di una prestazione solida per portare a casa il risultato”.
Note – Assente Leonardo Da Campo, infortunatosi al ginocchio nel corso di un allenamento.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook
(www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

QUI RIETI
Andrea Auletta (assistente allenatore) – “Troveremo una delle migliori squadre del campionato che, dopo qualche giorno di stop, vorrà riscattare l’ultima sconfitta subita in casa di Torino nell’ultima giornata giocata. Casale è una squadra molto ostica che fa del perimetro l’arma principale, e presenta un roster molto talentuoso con una coppia di USA di prima fascia per questo campionato come Sims e Roberts, un pacchetto italiani con molti punti ed esperienza nelle mani come Tomasini, Martinoni e Piazza, e giovani di grande talento ed energia su entrambi i lati del campo. Noi dopo le ultime due vittorie consecutive casalinghe vorremmo provare a fare la miglior gara possibile, per un piazzamento importante in classifica, e per preparaci al rush finale della stagione con la fase ad orologio”.
Aleksa Nikolic (giocatore) – “Dopo un lungo stop abbiamo cercato di preparare al meglio l’incontro. Il risultato contro Casale non è affatto scontato ed essendo l’ultimo risultato utile ai fini degli incroci per la fase ad orologio cercheremo di dare il massimo. Speriamo sia anche il modo per ritornare alla quotidianità”.
Note – Assente Carlo Fumagalli, per una lesione di alto grado del crociato anteriore destro.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

GIVOVA SCAFATI – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 8 marzo, 18.00
Andata: 77-76
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2Tvvnpk

QUI SCAFATI
Sergio Luise (assistente allenatore) – “Veniamo da un periodo anomalo, nel quale ci siamo allenati senza sapere in quale giorno saremmo scesi in campo per una gara ufficiale. Abbiamo cercato di mettere benzina nel motore ed aggiustare le situazioni tecnico tattiche, oltre ad inserire nei nostri giochi il nuovo playmaker Warner. Domenica finalmente si ritorna a fare sul serio, per affrontare una squadra come Latina, dove la mano dell’allenatore è più che evidente. I nostri prossimi avversari hanno vissuto finora una stagione un po’tribolata con avvicendamenti vari, tra cui gli stranieri, ma è una squadra che gioca comunque di sistema, con un gioco che tende a coinvolgere tutti i giocatori del proprio roster, dove l’inserimento di Gaines ha dato loro un leader importante”.
Claudio Tommasini (giocatore, playmaker) – “Non sarà una partita facile, perché affrontiamo domenica una squadra reduce da qualche difficoltà, proprio come noi. Non potremo godere neppure del supporto del nostro pubblico e quindi ci toccherà lavorare tanto e sodo per riuscire ad imporci. Vista come è andata la partita di andata, che vincemmo con un tiro allo scadere, verranno sicuramente a Scafati col dente avvelenato e cercheranno di riscattarsi. Hanno cambiato alcuni elementi nel roster rispetto alla gara d’andata, in particolare Gaines, che è un giocatore di primissimo livello”.
Note – Assente il lungodegente Contento, in forse la presenza di Portannese, che sarà decisa dallo staff sanitario solo a ridosso della palla a due. Esordio ufficiale dello statunitense Angelo Warner. Tre gli ex della contesa, due di sponda Latina ed uno Scafati: il playmaker pontino Romeo (a Scafati in serie A2 nelle precedenti due stagioni 2017/2018 e 2018/2019); l’allenatore neroazzurro Gramenzi, a Scafati in ben tre occasioni (stagione 1997/1998 in serie B2, ottenendo la promozione in serie B1; stagione 2004/2005 in Legadue, raggiungendo la semifinale playoff e la finale di Coppa Italia di categoria; stagione 2008/2009 in Legadue); lo scafatese Portannese (in maglia Latina nel 2015, in Serie A2 Silver).
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di giovedì (ore 00:30).

QUI LATINA
Kenneth Gaines (giocatore) – “Scafati è una squadra molto forte, ben allenata e composta da buoni giocatori. Ho avuto modo di incontrarla già due volte, sia nel girone di andata che in quello di ritorno e, anche se nel corso della stagione ha cambiato alcuni elementi del roster, il nucleo è rimasto intatto e forte ed è sicuramente una squadra difficile da battere sul proprio campo. Per quanto ci riguarda, siamo un buon gruppo, abbiamo lavorato con energia anche in questo periodo di fermo del campionato e sarà importante andare a Scafati senza pensare a come vincere, ma pronti e abili a giocare la nostra migliore pallacanestro, con grande attenzione e concentrazione. Se riusciremo in questo nostro intento, sarà più semplice raggiungere il risultato sperato”.
Note – Esordio in campionato con la maglia nerazzurra per Gabriele Benetti.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

GEVI NAPOLI – EUROBASKET ROMA

Dove: PalaBarbuto, Napoli
Quando: domenica 8 marzo, 18.00
Andata: 82-85
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/3aw1bzL

QUI NAPOLI
Antonio Iannuzzi (giocatore) – “Quella di domenica sarà una sfida molto particolare. Veniamo dallo stop di Agrigento e non avremo la possibilità di beneficiare del nostro pubblico che molte volte è stato determinante per portare a casa i due punti. Sarà una partita complicata contro una squadra che sta lottando per evitare i playout. Ci sarà forte livello agonistico in campo e vincerà chi avrà più voglia. Noi ci stiamo preparando nel miglior modo possibile per affrontare l’Eurobasket, studiandone i loro punti deboli e le loro armi vincenti. Bisognerà giocarcela e mettercela tutta per tutto l’arco della gara”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistant coach) – “Napoli é una squadra di grandissimo talento, pericolosa in ogni reparto, che ha aggiunto giocatori di valore indiscusso ad un roster più che competitivo. Noi dovremo essere bravi ad inserire qualche granello di sabbia nell’ingranaggio offensivo di una delle squadre più attrezzate del girone, con la giusta concentrazione e determinazione, senza disunirci ed evitando forzature in attacco. Sarà il rientro in campo dopo un lungo stop, ci faremo trovare pronti”.
Eugenio Fanti (giocatore, capitano) – “Nonostante gli ultimi risultati negativi dobbiamo tenere duro e continuare a lavorare al massimo per poter arrivare pronti alla fase orologio e successivamente ai play out. Il calendario è ancora lungo e dobbiamo continuare a lottare per raggiungere il nostro obbiettivo, ossia la salvezza. La partita con Napoli è per noi di vitale importanza per ottenere il miglior piazzamento alla fase a orologio”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

BERTRAM TORTONA – MRINNOVABILI AGRIGENTO

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: lunedì 9 marzo, 19.00
Andata: 63-74
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/3aBhWKe

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “In questo momento particolare di incertezza sul calendario abbiamo potuto lavorare con continuità aumentando i carichi senza avere una partita ravvicinata da giocare. Sono state due settimane positive in cui abbiamo preparato la sfida ad Agrigento, una squadra che si sta esprimendo su livelli molto alti fin dall’inizio della stagione e che ha un’aggressività difensiva impressionante e tanti giocatori atletici sia sul perimetro sia sotto canestro. Offensivamente sono molto bravi nell’attaccare nei primi secondi dell’azione, lunghi dinamici e bravi a passare la palla ed esterni versatili capaci di creare tiri per se stessi e gli altri. Dovremo essere bravi nella fase di transizione da attacco a difesa, sarà importante anche la nostra capacità – diversamente da quanto accaduto nella partita di andata – di gestire la loro aggressività limitando le palle perse e a nostra volta facendo una partita di energia e intensità in difesa, per non lasciare ad Agrigento il controllo del gioco”.
Jamarr Sanders (giocatore) – “In questi giorni di allenamenti la squadra è cresciuta, lo stop del campionato ha permesso ad alcuni giocatori di recuperare un po’dopo una stagione molto dura. Sono convinto inoltre che siamo riusciti a migliorare anche la chimica di squadra: il nostro focus da ora in avanti dovrà essere sulle piccole cose da fare e sull’approcciare ogni gara come fosse la più importante della stagione. Questo perché, rispetto alle mie precedenti esperienze in A2, non c’è una squadra favorita per vincere il campionato ma sono diverse le formazioni che hanno il potenziale per arrivare in fondo”.
Note – In ottemperanza alle disposizioni presenti nel Dpcm 4 marzo 2020, la gara tra Bertram Yachts Derthona e M Rinnovabili Agrigento verrà disputata a porte chiuse al PalaOltrepò.
Media – La gara verrà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della gara saranno pubblicati su www.derthonabasket.it, sito ufficiale del Club, e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

QUI AGRIGENTO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Domenica dovremmo volare in Lombardia per giocare contro Tortona una partita a porte chiuse, in una zona ad alto rischio perché così ci è stato detto di fare. Abbiamo voglia di giocare dopo tanto allenamento e vorremmo onorare il nostro impegno nel rispetto di quelle che sono le decisioni prese e con la volontà fare al meglio il nostro lavoro, provando a vincere una gara proibitiva ma importante per noi e ancora più importante per i nostri avversari, contro una squadra che è stata prima costruita e poi rinforzata per puntare alla vittoria finale. Il condizionale è d’obbligo, se non altro per la velocità con la quale è in continua evoluzione questo stato di emergenza”.
Note- Tutti disponibili.
Media – La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

BCC TREVIGLIO – BERGAMO

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: lunedì 9 marzo, 21.00
Andata: 82-64
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2VNJHuC

QUI TREVIGLIO
Mauro Zambelli (assistant coach) – “Un derby è per natura impronosticabile, in questo caso è ancora più difficile prevederne l’esito perché la lunga pausa ha interrotto il processo di crescita della squadra. Sappiamo che sarà una gara difficile e particolare perché si giocherà a porte chiuse, una condizione ambientale nuova per tutti. Venivamo da cinque vittorie consecutive e l’assenza di impegni agonistici ha tolto un po’di smalto alla squadra, ma stiamo lavorando per riprendere tenore atletico e qualità nelle esecuzioni. Bergamo dal canto suo è cresciuta molto con l’innesto di Jackson e ha dimostrato a Trapani il proprio valore. Faremo di tutto per rendere orgogliosi i nostri tifosi, anche se non potranno seguirci dal vivo”.
Davide Reati (giocatore, capitano e guardia-ala) – “Torniamo in campo dopo tanto tempo e avremo subito una partita particolare. È un derby, una gara unica da affrontare senza guardare la classifica. Bergamo nelle ultime gare ha dato segnali importanti, noi non giochiamo dal 16 febbraio e tre settimane sono tante e possono crearci dei problemi. Non avremo il supporto del pubblico che in una gara del genere sarebbe stato numeroso ed importante, dovremo per causa di forza maggiore superare anche questa difficoltà”.
Note – Tutti disponibili.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in diretta streaming su LNP PASS, l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Una situazione abbastanza surreale, c’è molta attenzione su quello che ci sta accadendo, non solo a livello sportivo. Il gioco va avanti, e finalmente si torna a giocare: dispiace farlo a porte chiuse, ma tra questo e non giocare – rischiare di sospendere il campionato – forse è la soluzione migliore. Tornare in campo è una cosa assolutamente positiva, riuscire a tenere i giocatori con la giusta concentrazione è stato difficile in queste tre settimane. Treviglio è in un’ottima condizione, dovuta alla striscia di vittorie ottenuta fino alla metà di febbraio; una squadra ben allenata, che prova ogni volta a mettere in difficoltà gli avversari. Anche noi arriviamo bene al derby: in salute, in fiducia, consapevoli di potercela giocare con tutti. Siamo nella posizione ottimale per affrontare questa gara.”
Gianluca Petronio (General Manager) – “Affrontiamo questa ultima fase di campionato in un’atmosfera di incertezza generale che purtroppo rende ogni argomento sportivo minoritario e secondario. Ciò nonostante il mondo dello sport ed anche noi proviamo a rimanere concentrati nella quotidianità per farci trovare pronti ai prossimi appuntamenti agonistici. La squadra, sempre al completo ha lavorato con grande concentrazione e solerzia, nessuno ha posto limiti al proprio impegno e presenza e questo, nonostante questa surreale incertezza a cui nessuno è abituato, fa pensare che la prossima partita a Treviglio sarà giocata da entrambe le parti con il solito altissimo livello di pathos ed agonismo che in tempi migliori il ‘derby’ha sempre offerto.”
Note – Tutto il roster a disposizione di coach Calvani.
Media – Diretta prevista su LNP TV, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

Fonte: Area Comunicazione LNP.

Commenta