Serie A2 Old Wild West: tutto sulle Gare 1 di semifinali playoff

Serie A2 Old Wild West: tutto sulle Gare 1 di semifinali playoff

Sabato inizieranno le semifinali di Serie A2

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO

Sabato 25 e domenica 26 maggio si giocano le gare 1 delle semifinali playoff di Serie A2 Old Wild West: si inizia con Capo d’Orlando-Bergamo, domenica primo atto tra Treviso e Treviglio. Le serie sono al meglio delle cinque gare, con gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 in casa della squadra con la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Sabato 25 maggio, ore 21.00

Capo d’Orlando: Benfapp-Bergamo

Domenica 26 maggio, ore 18.00

Villorba: De’Longhi Treviso-Remer Blu Basket Treviglio

TUTTO SUI PLAYOFF DI SERIE A2 OLD WILD WEST 2019

Al seguente link tutte le informazioni dei playoff di Serie A2 Old Wild West (tabellone, formula, calendari): http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2019/ita2_poff

GARA 1 CAPO D’ORLANDO-BERGAMO IN DIRETTA SU SPORTITALIA

Grazie all’estensione dell’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, Sportitalia ospita in esclusiva, sul canale 60 del Digitale Terrestre e sul canale 225 della piattaforma satellitare Sky, le dirette dei Playoff del campionato di Serie A2 Old Wild West, a partire dalle gare dei quarti. A seguire le semifinali e la serie di Finale, che sarà trasmessa integralmente. Il nuovo accordo fa seguito ad una stagione regolare che ha goduto della visibilità di un pacchetto di 34 dirette, oltre alla Finale di Supercoppa e ad una semifinale e finale di Coppa Italia. Le gare trasmesse su Sportitalia sono visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP TV Pass. Per gara 1 delle semifinali diretta di Benfapp Capo d’Orlando-Bergamo, sabato 25 maggio alle 21.00 dal PalaSikeliArchivi di Capo d’Orlando.

LE PARTITE

BENFAPP CAPO D’ORLANDO – BERGAMO

Dove: PalaSikeliArchivi, Capo d’Orlando (Me)

Quando: sabato 25 maggio, 21.00

Arbitri: E. Bartoli, Dori, Nuara

In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky) In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/30FCPiW

QUI CAPO D’ORLANDO

Marco Sodini (coach) – “Bergamo è una squadra che, nel corso del tempo, ha dimostrato una solidità non solo tecnica, ma anche mentale, che gli ha permesso di sopperire alla mancanza di uno dei suoi giocatori cardine come l’americano Taylor nella posizione di playmaker. Loro hanno grande pericolosità perimetrale e una decisa connotazione difensiva che gli ha permesso di venire a capo di una serie complicata come quella con Montegranaro. Roderick è chiaramente la stella, a cui aggiungo coach Sandro Dell’Agnello che dà il valore aggiunto, soprattutto dal punto di vista motivazionale oltre che tecnico. Da parte nostra, la nostra pallacanestro è cresciuta nel corso del tempo ed adesso presenta una solidità altrettanto concreta. Vogliamo proporla sui 28 metri, riuscire a correre anche alla fine di maggio. Mi viene in mente Forrest Gump, che in questa situazione avrebbe potuto dire: ‘Sono un po’stanchino, ma oggi chi non è stanco?’”.

Note – Assente Jacopo Lucarelli.

Media – Diretta tv su Sportitalia e streaming su LNP Tv Pass; aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/orlandinabasket), Twitter (@orlandinabasket) e Instagram (orlandinabasket).

QUI BERGAMO

Andrea Vicenzutto (vice-allenatore) – “Capo d’Orlando è una squadra che si è rafforzata con l’arrivo di Trapani: un giocatore di assoluto livello, che insieme a Triche, Parks e Bruttini sta fornendo un rendimento molto alto, che pochissime formazioni possono vantare. Triche è l’MVP del campionato – i suoi numeri parlano da soli – Parks e Bruttini sono due certezze, e Bellan è uno specialista difensivo che non disdegna di prendersi responsabilità. Sono una squadra che sia in casa che in trasferta sta facendo benissimo, visto che i siciliani sono imbattuti da fine gennaio. Noi siamo in un momento super-positivo dal punto di vista mentale, affrontiamo questa semifinale con serenità. Andiamo a Capo d’Orlando pronti e decisi a mettere il bastone tra le ruote ai padroni di casa, vogliosi di vincere, come fatto molte volte in stagione regolare e nei playoff. Lotteremo con tutto quello che abbiamo sin dalla palla a due”.

Lorenzo Benvenuti (giocatore) – “Affrontiamo un avversario che sta vivendo un periodo di forma strabiliante. I numeri di Capo d’Orlando parlano chiaro: 16 vittorie di fila tra campionato e playoff. Con l’infortunio di Lucarelli hanno preso in corsa Trapani, costruendo un assetto ancora più fisico ed atletico di prima: un quintetto molto esperto e una panchina ricca di giovani in rampa di lancio. Noi chiudendo la serie con Montegranaro in 4 gare abbiamo avuto la possibilità di riposare e staccare un po’la spina, contiamo di recuperare Taylor e questa cosa ci dà ancora più fiducia in vista di una seria che sarà molto dura. Siamo arrivati a questo punto contro ogni pronostico, non abbiamo assolutamente la pancia piena e non ci accontentiamo. Conosciamo Capo d’Orlando, e abbiamo tutte le carte in regola per continuare a sognare!”.

Note – L’unico dubbio verte sulle condizioni di Brandon Taylor, che viene valutato giorno per giorno. Per il resto tutto il roster è a disposizione di coach Dell’Agnello. Al PalaAgnelli verrà installato un maxi-schermo, così da favorire la visione della gara ai tifosi gialloneri.

Media – Diretta prevista su Sportitalia, diretta su LNP TV, diretta radiofonica sulla pagina Facebook (@bergamobasket2014), aggiornamenti sulle pagine Facebook, Twitter (@BergamoBasket) ed Instagram (@bergamo_basket_2014) di Bergamo.

DÈLONGHI TREVISO – REMER TREVIGLIO

Dove: Palaverde, Villorba (Tv)

Quando: domenica 26 maggio, 18.00

Arbitri: Moretti, Terranova, Scrima In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2YKaeY6

QUI TREVISO

Max Menetti (allenatore) – “Ricomincia il nostro cammino nei play off volendo esprimere tutta la nostra energia e determinazione. Continuiamo con consapevolezza di dover alzare il livello sia tecnico e mentale delle nostre prestazioni, rimanendo completamente concentrati solo su gara 1 di domenica”.

Matteo Chillo (giocatore) – “Siamo rimasti in quattro squadre a giocarci la promozione. Sarà una serie combattuta, loro sono una squadra che prepara molto bene le partite, attenta ai dettagli, lo so bene perché ci ho giocato e conosco l’ambiente e la meticolosità con cui affrontano questi impegni. Noi dovremo metterci tanta energia perché loro sono una squadra giovane che gioca a tutto campo con grande sfrontatezza. Stiamo bene, è un buon momento per la squadra, ora dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo dentro in campo per affrontare questa semifinale”.

Note – Quarta semifinale della storia per la De’Longhi TVB che affronta da domenica al Palaverde la serie al meglio delle cinque gare con la Remer Treviglio. Gara 1 si giocherà domenica alle 18.00 al Palaverde (arbitri Moretti, Terranova e Scrima), così come gara 2 in programma martedì 28 alle ore 21.00. Poi la serie si sposterà in Lombardia al PalaFacchetti di Treviglio per gara 3 venerdì 31 alle ore 21.00 e l’eventuale gara 4 domenica alle 18.00. Eventuale quinta partita mercoledì 5 al Palaverde. La De’Longhi Treviso Basket dopo il secondo posto nel girone Est, finora nei play off ha eliminato negli ottavi Trapani (3-2) e nei quarti Rieti (3-0), mentre Treviglio che ha chiuso terza nel girone Ovest ha avuto la meglio, entrambe le volte in cinque partite, prima di Roseto e poi di Verona. Squadra al completo per coach Max Menetti (escluso Lombardi). Ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto, prevendita attiva domani (sabato, ndr) alla Palestra Sant’Antonino dalle 10 alle 13 e fino alle 12.30 nei punti vendita Wind (Treviso, Silea Emisfero, Conegliano) ed Elettrodomestici Zanatta di Camalò. Vendita on line attiva fino alle 12.00 di domenica su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria, e nei punti vendita VivaTicket. Domenica alle 16.30 biglietti disponibili alle casse del Palaverde. Sponsor di giornata il marchio “MIA 16”, borse in pelle per donna, che “vestirà” la partita di gara 1 con distribuzione flyer, premiazione MVP, gioco per il pubblico (riservato stavolta alle donne!) nell’intervallo e presenza in Sala Hospitality. Media – Diretta LNP TV in streaming video (abbonamento su www.legapallacanestro.com, c’e’anche la promozione per le semifinali), differita lunedì alle 00.30 su TeleNordest (canale 19 dtt). Aggiornamenti e interviste finali sulla pagina Facebook di Treviso Basket.

QUI TREVIGLIO

Mauro Zambelli (assistant coach) – “Con l’aggiunta di un fuoriclasse come Logan, Treviso è diventata una corazzata che ha vinto la Coppa Italia ed ora è candidata alla promozione. Ci avviciniamo a questa semifinale con entusiasmo e senza alcuna pressione. Sappiamo che Treviso alla qualità abbina grande aggressività, soprattutto nelle gare casalinghe: cercheremo di recuperare in fretta le energie per attaccare con precisione questo tipo di difesa”.

Lorenzo Caroti (giocatore, playmaker) – “Sarà una partita molto difficile: loro sono una grande squadra, con giocatori di alto livello. Arrivati a questo punto… anche noi siamo una grande squadra ed andremo là a giocare la nostra pallacanestro, seguendo al meglio le indicazioni che ci darà Adriano. Saranno sicuramente due partite molto difficili a Treviso: per ora concentriamoci sulla prima e cerchiamo di ‘portargliela via!’. Se poi, alla fine, saranno loro i più bravi, stringeremo loro la mano”.

Note – I biglietti per gara 1 e 2 sono disponibili da Jammin’Cafè a Treviglio oppure su https://www.trevisobasket.it/biglietteria/. Un pullman e auto al seguito della Blu Basket domenica.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Durante la gara e la settimana aggiornamenti sul mondo BluBasket su tutti i canali social media ufficiali: (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Youtube: Blu Basket Treviglio).

Fonte: LNP.

Commenta