Serie A2 Old Wild West Girone Est: tutto sulla settima giornata

Serie A2 Old Wild West Girone Est: tutto sulla settima giornata

Tutto sulla giornata di Serie A2

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO

Settima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Est. Anticipo sabato 9 novembre tra Ravenna e Udine, domenica 10 le altre gare. Ferrara-San Severo, alle ore 12.00, è in diretta su Sportitalia.

Sabato 9 novembre, ore 20.30

Ravenna: OraSì-Apu Old Wild West Udine

Domenica 10 novembre, ore 12.00

Ferrara: Feli Pharma-Allianz Pazienza Cestistica San Severo

Domenica 10 novembre, ore 18.00

Mantova: Pompea-Unieuro Forlì

Porto San Giorgio: XL Extralight Montegranaro-Sapori Veri Roseto

Verona: Tezenis-UCC Assigeco Piacenza

Castelmorrone: Sporting Club Juvecaserta-Le Naturelle Imola Basket

Montichiari: Agribertocchi Orzinuovi-Urania Milano

CLASSIFICA

Tezenis Verona 10, OraSì Ravenna 8, Unieuro Forlì 8, Feli Pharma Ferrara 8, Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8, Apu Old Wild West Udine 6, Pompea Mantova 6, XL Extralight Montegranaro 6, UCC Assigeco Piacenza 6, Sporting Club Juvecaserta 4, Le Naturelle Imola Basket 4, Agribertocchi Orzinuovi 4, Sapori Veri Roseto 4, Urania Milano 2

FERRARA-SAN SEVERO IN DIRETTA SU SPORTITALIA

Sportitalia si conferma la casa della Serie A2 Old Wild West. Un binomio arrivato al terzo anno, frutto della collaborazione tra l’emittente sportiva milanese ed LNP che ha portato in chiaro le dirette del campionato. Sportitalia (visibile sul canale 60 del digitale terrestre) trasmette in esclusiva e in chiaro le partite dei gironi Est ed Ovest, con una copertura di 36 dirette complessive per la stagione regolare di Serie A2 Old Wild West. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP PASS. Per la 7^ giornata nel girone Est diretta della sfida tra Feli Pharma Ferrara e Allianz Pazienza Cestistica San Severo, domenica 10 novembre alle 12.00 dall’MF Palace di Ferrara.

LE PARTITE

ORASÌ RAVENNA – OLD WILD WEST UDINE

Dove: Pala De Andrè, Ravenna

Quando: sabato 9 novembre, 20.30

Arbitri: Beneduce, Chersicla, Lupelli In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/33tavRR

QUI RAVENNA

Massimo Cancellieri (head coach) – “Le tre partite in una settimana si sono fatte sentire, per questo abbiamo impostato la preparazione a questa gara in modo diverso. Siamo ripartiti martedì con un allenamento di recupero, dove abbiamo provato più situazioni individuali e di mini gruppi piuttosto che d’insieme, per spingere e finalizzare il lavoro negli ultimi due giorni. Il gruppo sta lavorando alacremente e il presupposto di una buona chimica di squadra è quello di affrontare le partire da una base solida. Ciò che accade sul campo è la diretta conseguenza della propensione che i giocatori hanno al sacrificio e all’aiuto reciproco, che deve spingere anche i più giovani a farsi trovare pronti in ogni momento”.

Giddy Potts (giocatore) – “Dobbiamo affrontare il match di sabato al meglio delle nostre possibilità contro una squadra importante, facendo attenzione a non ripetere gli errori dell’ultima partita. Sarà importare restare concentrati e determinati sulle nostre cose, come ci insegna il coach”.

Note – OV Energy Spa, azienda che opera nel settore dell’energia verde e nuovo partner del Basket Ravenna, sarà il match sponsor della partita.

Media – Diretta in video streaming sul web grazie a LNP PASS per gli abbonati al servizio. Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI UDINE

Alessandro Ramagli (allenatore) – “Sarà una partita fra due squadre scottate dall’ultima giornata di campionato con entrambe sconfitte in situazioni abbastanza rocambolesche. Quindi, il desiderio di vittoria deve stare in cima ai nostri pensieri. Ravenna gioca una pallacanestro con caratteristiche molto specifiche e sa condividere la palla in attacco. Ha Thomas che è il migliore marcatore del campionato, giocatori esperti, giovani di prospettiva e di grande interesse. La settimana di allenamenti non ci ha aiutato perché tanti giocatori sono rimasti fuori, però più che fare appello alla condizione fisica e ricercare la giocata di fino in questo momento c’è bisogno di fare le cose semplici e avere una grande spinta a livello emotivo. Proveremo a centrare una vittoria che ci rimetterebbe in carreggiata dopo una sbandata che ha fatto male a noi, ai tifosi e al club. C’è grande voglia di riscatto”.

Note – Capitolo infermeria: nel corso della settimana si sono fermati per acciacchi vari Antonutti, Cortese, Cromer e Nobile le cui condizioni sono tutte da valutare a ridosso del match.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP PASS, video su Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e Veneto) e audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio) con il commento di Massimo Fontanini. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apu.udine).

FELI PHARMA FERRARA – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO

Dove: MF Palace, Ferrara

Quando: domenica 10 novembre, 12.00

Arbitri: Ferretti, Radaelli, Barbiero

In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre) In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2p0toge

QUI FERRARA

Spiro Leka (allenatore) – “Affronteremo una compagine costruita bene, con americani buoni e italiani che conoscono la categoria, come Saccaggi e Spanghero. Attenzione a Mortellaro, play aggiunto, giocatore esperto, grandissimo rimbalzista d’attacco: bisogna fare davvero molta attenzione a tagliarlo fuori di squadra, non responsabilizzando solamente Baldassarre, Fantoni e Beretta. Dobbiamo essere bravi tutti a fare il tagliafuori, per cercare di non lasciare a San Severo secondi possessi. Gara tosta, davanti al nostro pubblico proveremo a fare a tutti lo sgambetto, giocheremo al particolare orario delle 12, di solito i primi parziali non vengono brillanti, anche perché non c’è l’abitudine a giocare a quell’ora. Ci stiamo preparando bene, vogliamo riscattare il ko di domenica scorsa a Forlì, dobbiamo essere più in controllo, non facendo 18 palle perse”.

Tommaso Fantoni (giocatore) – “Arriviamo a questa gara arrabbiati, dopo il ko di domenica scorsa a Forlì, vogliosi di fare bene davanti al nostro pubblico: vogliamo riprenderci i due punti persi per strada. Non sarà facile, anche perché affronteremo una compagine molto buona, ce la metteremo tutta. Mi aspetto una gara maschia e molto dinamica, fatta di buone difese, cercheremo di mettere qualche granello nei loro ingranaggi. San Severo è formazione talentuosa, che occupa non per caso quel posto in classifica. L’Allianz? Tutti sanno il ruolo che devono giocare, squadra non lunghissima, che può giocare per un traguardo che va oltre la salvezza. Ha italiani di esperienza che conoscono già la Serie A2 e americani molto talentuosi. Attenzione a Mortellaro sotto canestro. Mi aspetto una gara difficile da giocare, faremo il nostro e vogliamo dimostrare ai nostri tifosi che i 104 punti subiti a Forlì non sono da noi”.

Note – Roster al completo. Durante la settimana qualche acciacco muscolare per il play biancazzurro Luca Vencato (coscia), mentre Patrick Baldassarre, per motivi familiari, si è riunito al gruppo solamente nella seconda parte della settimana. Contro San Severo andrà in scena la campagna di sicurezza stradale “Col Casco non ci Casco”: i bambini under 10 entreranno all’MF Palace gratis, mentre l’accompagnatore pagherà 5 euro. Cento caschetti in regalo ai bambini per educarli all’uso del casco in bicicletta.

Media – Diretta su Sportitalia (ch.60 dtt) e su LNP PASS, aggiornamenti sui social del Kleb Basket Ferrara, cronaca e tabellino saranno presenti sul sito ufficiale del Kleb Basket Ferrara nel post gara. La telecronaca della partita andrà in onda al lunedì alle ore 21.00 su TeleFerrara Live (ch. 188) e con una corposa sintesi al martedì alle ore 23.15 su Telestense (ch. 16 e 113). ‘Basket In’, il talk show televisivo in onda da più di 20 anni condotto da Dario Salvadego e Mauro Cavina con ospiti in studio, interviste, rubriche, collegamenti esterni e immagini esclusive, ogni lunedì in diretta dalle ore 20.00 su Telestense (ch. 16 e 113) e sulle pagine Facebook di Basket In e Telestense, con replica il mercoledì alle ore 8.00 su Telestense. Aggiornamenti e notizie sul TV Giornale di Telestense visibile anche su ER24, canale 518 della piattaforma di Sky e Tivusat.

QUI SAN SEVERO

Damiano Cagnazzo (head coach) – “Domenica affronteremo un’altra squadra competitiva come Ferrara. La rosa a disposizione di coach Spiro Leka è molto esperta ed in questa stagione ha ottenuto risultati importanti come per esempio la vittoria sul difficilissimo parquet di Forlì. Panni, Baldassarre, Ebeling, Wiggs sono solo alcuni nomi sui quali la dirigenza ha voluto puntare fortemente per fare meglio della passata stagione. Arriviamo a questa sfida dopo aver rimediato una sconfitta, ma consapevoli del nostro processo di crescita”.

Simone Angelucci (giocatore) – “Le tre partite in una settimana sono state un grande banco di prova dal punto di vista fisico e mentale per una squadra giovane come noi. Abbiamo vinto contro Orzinuovi e Roseto e perso, ma con onore, contro la Tezenis Verona. Ora, però, oltre alle difficoltà risapute del nostro prossimo avversario, dobbiamo essere preparati a giocare in un orario insolito come il ‘lunch day’. Da martedì abbiamo recuperato le energie e nei giorni seguenti spinto forte sull’acceleratore per cercare di arrivare con la massima concentrazione possibile e puntando, come sempre, ai due punti”.

Note – Markus Kennedy, come ha dimostrato la partita contro la Tezenis Verona, è pienamente recuperato.

Media – Diretta tv su Sportitalia ed in video streaming sul web grazie a LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

POMPEA MANTOVA – UNIEURO FORLÌ

Dove: Grana Padano Arena, Mantova

Quando: domenica 10 novembre, 18.00

Arbitri: Ursi, Puccini, Bramante In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2WRUzpX

QUI MANTOVA

Alessandro Finelli (allenatore) – “Possiamo dire che si è chiuso questo ciclo iniziale con 4 trasferte in 6 partite. Domenica sarà decisiva la nostra partita difensiva, il nostro coraggio e la nostra concentrazione su tutta la durata. Forlì è composta da tanti giocatori di esperienza, che conosciamo bene, accreditata come una delle squadre più complete del girone; 7 atleti di provata esperienza e competitività su cui Forlì ha costruito il roster per ambire alla promozione”.

Rotnei Clarke (giocatore) – “La vittoria con Roseto è stata ottima per noi soprattutto dopo la brutta sconfitta nella gara precedente. Abbiamo giocato di squadra e con molta attenzione in difesa. Ora abbiamo bisogno di tornare a casa domenica e vincere sul nostro campo per i nostri fans. Io personalmente devo mettere sicuramente molta intensità nell’aspetto difensivo fin dall’inizio della gara e per tutti i 40 minuti, allora l’attacco viene da sé; la squadra va bene e anche chi sale dalla panchina tiene alta l’intensità. Abbiamo lavorato molto con lo staff per preparare la prossima partita. Dobbiamo stare uniti come squadra. Puntiamo alla nostra vittoria”.

Note – Nessun infortunio.

Media – Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sulla Web Radio 5.9. La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP PASS. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI FORLÌ

Sandro Dell’Agnello (coach) – “Abbiamo fatto una buona settimana, allenandoci con attenzione sulle nostre cose, con l’obiettivo di migliorare attraverso la conoscenza reciproca e la disponibilità che ho sempre dai miei giocatori. Siamo in un buon momento di forma e vogliamo trovare continuità di risultati per allungare la serie di partite vinte. Mantova è una squadra ostica e ci aspetta una partita molto impegnativa. Ho grande stima per il loro allenatore e per i loro giocatori: proprio perché conosciamo le loro qualità, non possiamo prescindere dal giocare una partita attenta mettendoci tanta energia”.

Erik Rush (giocatore) – “Dovremo essere molto concentrarti sul loro pick&roll, visto che hanno ottimi tiratori sia tra gli esterni che tra i lunghi. Veniamo da due vittorie e vogliamo allungare la serie giocando di squadra, la nostra forza. Vogliamo fare di tutto per vincere la partita”.

Note – Niente da segnalare.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP PASS. Aggiornamenti live sulle pagine social della Pallacanestro 2.015. La gara verrà trasmessa in replica su Teleromagna (can. 14) lunedì 04/11 alle ore 15.00 e martedì 05/11 alle ore 23,30. Su Teleromagna Mia (can. 74) mercoledì 06/11 ore 21.00.

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO – SAPORI VERI ROSETO

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Quando: domenica 10 novembre, 18.00

Arbitri: Ciaglia, Saraceni, Tallon In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2JZA9Gt

QUI PODEROSA MONTEGRANARO

Franco Ciani (coach) – “Sarà una partita diversa da quella di Supercoppa perché sono diverse le due squadre, magari non tanto nella loro composizione ma nel momento che stanno attraversando e nell’evoluzione che ha avuto il sistema di gioco di entrambe. Certo alcune caratteristiche del roster di Roseto sono ancora lì: le ampie rotazioni, il grande atletismo, la fisicità, l’aggressività, la capacità di correre il contropiede in pochi secondi. Dovremo controllare il ritmo della gara con grande attenzione. Poi c’è la componente emotiva: abbiamo la determinazione di voler vincere la prima partita in casa della stagione. Fuori casa siamo andati benissimo, vincendo tre partite su quattro, non abbiamo fatto altrettanto al PalaSavelli. Non possiamo procrastinare oltre questo appuntamento”.

Davide Bonacini (giocatore) – “Affrontiamo una squadra che fa di atletismo e fisicità i suoi punti di forza, magari peccano nelle letture e nell’esperienza, dovremo farci trovare pronti”.

Note – Infermeria piena in casa Poderosa. Tre i giocatori in dubbio per il match di domenica: Matteo Palermo (che ha già saltato il match di Milano) e Davide Bonacini sono alle prese con dei fastidi muscolari, Matteo Berti ha riportato nell’allenamento di mercoledì una distorsione alla caviglia. Per tutte e tre si deciderà nelle ore più a ridosso della gara. I precedenti in gara ufficiale dicono 5-0 per la XL EXTRALIGHT®, che proverà quindi a mantenere la sua imbattibilità contro gli abruzzesi. Ex dell’incontro Leonardo Ciribeni, alla Poderosa nella stagione 2014/2015. Media – Diretta streaming per abbonati su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa poi in differita lunedì alle ore 20.15 su TVRS (canale 11 del digitale terrestre).

QUI ROSETO

Antonio De Fabritiis (giocatore) – “Gara che si preannuncia fondamentale per noi, arriviamo da tre sconfitte di fila e ci serve assolutamente rialzare la china e soprattutto la classifica in un momento delicato come questo. Rimetterci quindi nella giusta carreggiata, ritrovare più equilibrio, cosa che è mancata nell’ultima partita, e riprendere ad essere intensi come già fatto nelle prime gare: contro Montegranaro servirà una partita gagliarda, attenta sotto tutti i punti di vista, con la voglia di riscattarci prontamente dopo le ultime due uscite casalinghe sottotono e portare a casa una vittoria facendo 40 minuti molto convincenti”.

Note – Non sarà della partita Pierfrancesco Oliva. Stringeranno i denti e saranno del match Nikolic, Pierich e De Fabritiis.

Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP PASS, aggiornamenti live sulla pagina Facebook e Instagram “RosetoSharks”.

TEZENIS VERONA – ASSIGECO PIACENZA

Dove: AGSM Forum, Verona

Quando: domenica 10 novembre, 18.00

Arbitri: Wassermann, Salustri, Praticò In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/36JxTNh

QUI VERONA

Stefano Comazzi (assistente allenatore) – “Arriviamo al match contro Piacenza dopo la vittoria esterna sul campo di San Severo; un successo positivo visto che ci siamo rialzati dopo la sconfitta di Orzinuovi che ci ha lasciato l’amaro in bocca anche per l’infortunio di Hasbrouck. Il valore vero della vittoria, nonostante le assenze, è stato quello di andare a San Severo a fare una grande partita. Ora l’emergenza non è finita perché ad oggi non abbiamo certezze sull’organico che avremo a disposizione. Vogliamo continuare con fiducia, dobbiamo essere ancora più bravi e confermarci; la scorsa è stata una partita di reazione, questa domenica

dobbiamo mantenere questo trend. Giochiamo in casa e ci teniamo particolarmente a tenere il fattore campo. Incontriamo una squadra che viene da due vittorie nelle ultime tre partite ed in trasferta, fino ad ora, non ha mai perso. Sia a Montegranaro che ad Imola ha avuto la capacità di rimanere in partita fino all’ultimo momento vincendo poi all’ultimo tiro. L’innesto di Hall ha portato loro quello che cercavano dopo l’infortunio di Ogide, le sue prestazioni sono state di livello sia come impatto che da un punto di vista numerico. Hall e Ferguson sono l’asse portante di questa squadra: giocatori conosciuti per la capacità di spostare gli equilibri, formano una coppia che già tanto bene aveva fatto ai tempi di Biella. Attorno a loro Santiangeli lo scorso anno ha vinto il campionato e Gasparin è un giocatore rodato per questa categoria così come Molinaro che grazie al suo atletismo risulta un atleta importante. La chiave della partita sarà la capacità di giocare un match solido per 40 minuti cercando di imporre quello che è il nostro sistema”.

Guido Rosselli (giocatore) – “Continuare a lavorare nel modo giusto come facciamo tutte le settimane è sempre il nostro obiettivo, senza farci abbattere dai vari problemi fisici. È una partita difficile, Piacenza ha giocatori esperti della categoria e due americani molto forti: Ferguson ed Hall. Sono due giocatori che hanno il 60-70% dei possessi della squadra, due giocatori sui quali bisogna riporre grande attenzione. Da loro vengono anche i vantaggi per gli altri, difendendo bene su loro si difende bene anche sul resto della squadra. E’una squadra molto ben equilibrata che ha fatto un paio di sconfitte in casa ma che gioca bene e quindi difficile da affrontare. La chiave? Giocare tutta la partita con la stessa intensità, indipendentemente dal punteggio, sia in attacco che in difesa”.

Note – Proseguono le terapie del caso per Kenny Hasbrouck che sarà sicuramente fuori dai giochi nel match contro Piacenza. Ancora da verificare la posizione di Love: il play americano, a riposo fino ad oggi (venerdì, ndr), ha proseguito con un percorso di lavoro personalizzato ma il suo utilizzo è ancora da verificare.

Media – Il match sarà trasmesso in diretta su LNP PASS.

QUI UCC PIACENZA

Gabriele Ceccarelli (allenatore) – “Andiamo ad affrontare la miglior squadra del girone, in casa loro. Verona arriva da una bella vittoria, nonostante assenze importanti, su un campo difficile come quello di San Severo, che sta a dimostrare tutta la potenza di fuoco di cui dispone. Noi non avremo niente da perdere, andremo a Verona armati di spada e non di fioretto, con l’ambizione di regalarci quella che sarebbe una grande impresa”.

Matteo Piccoli (giocatore, guardia) – “Affrontiamo una squadra costruita per vincere il campionato, ci faremo trovare pronti. Vogliamo mettere qualche sasso nel loro ingranaggio per vincere e dare un po’di continuità dopo l’importante vittoria di domenica scorsa”.

Note – Andy Ogide è ancora fermo ai box a causa dell’infortunio al ginocchio destro subito nella prima giornata di campionato contro la Pompea Mantova. Tutto il resto del roster, invece, è a completa disposizione di coach Ceccarelli. Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streaming su http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

SPORTING CLUB Juvecaserta – LE NATURELLE IMOLA

Dove: PalaMaggiò, Castelmorrone (Ce)

Quando: domenica 10 novembre, 18.00

Arbitri: Moretti, Pecorella, Maschietto In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/36N8wdx

QUI CASERTA

Ferdinando Gentile (allenatore) – “Affrontiamo una squadra che sta attraversando un ottimo periodo di forma. Imola, dopo aver superato alcune difficoltà iniziali, sembra aver trovato un proprio equilibrio e arriverà

a Caserta forte delle due vittorie consecutive: una su un campo ostico come quello di Mantova e l’altra contro Ravenna, dopo una rimonta incredibile finita al 45esimo minuto. Ritroveremo un ex molto gradito come Tim Bowers che tanto bene ha fatto in canotta bianconera. La sua leadership è un punto di forza della squadra biancorossa e dovremo sicuramente arginare il suo talento. La vittoria conquistata domenica scorsa ad Udine è importantissima perché ci dà fiducia e consapevolezza sul lavoro che stiamo facendo. Nelle ultime settimane erano mancati i risultati ma sicuramente non le prestazioni. In casa e fuori casa questa squadra è sempre scesa in campo cercando di imporre agli avversari la propria pallacanestro e questa è una cosa importante”.

Andrea Valentini (giocatore) – “La partita di domenica non sarà per niente facile. Imola viene da due vittorie consecutive importanti con squadre di medio-alta classifica che sicuramente gli avranno dato carica e grinta. Anche noi veniamo da una vittoria in casa di Udine che certamente non è un campo facile. Siamo riusciti a dare quel qualcosa in più che ci ha permesso di reagire al rientro dall’intervallo lungo e che ci ha fatto portare a casa la vittoria. Dovremo riuscire a metterlo in campo anche contro Imola per ottenere i due punti e soprattutto per vincere davanti al nostro pubblico”.

Note – Coach Gentile dovrà fare a meno del suo centro titolare, Marco Cusin, infortunatosi durante la gara di Udine. Resta sotto osservazione Mike Carlson, anch’egli vittima di un evento traumatico domenica scorsa, costantemente valutato dallo staff sanitario del club. Il suo eventuale utilizzo sarà definito soltanto prima dell’inizio della gara.

Media – Diretta streaming su LNP PASS. Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radioprimarete Caserta (95.00 Mhz FM).

QUI IMOLA

Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Caserta è una squadra con grande talento offensivo, con italiani di grande impatto che fino allo scorso anno erano protagonisti nella massima serie, ed americani tra i più produttivi della Serie A2. Vengono da un successo ottenuto su uno dei campi più prestigiosi del nostro campionato e ciò testimonia ancor più la loro qualità. Loro cercheranno ovviamente il primo successo casalingo, ma noi di contro vogliamo continuare il nostro percorso, provando a crescere ancora. Per farlo dovremo fornire una prova attenta per tutti i 40 minuti, cercando di essere solidi e continui nel rendimento, soprattutto difensivo, indipendentemente dal momento della gara”.

Lorenzo Baldasso (giocatore) – “Domenica giocheremo contro Caserta che è una buona squadra. Lo dimostra la vittoria di settimana scorsa a Udine. Noi però vogliamo continuare sulla strada intrapresa a Mantova, lavorando bene in settimana e mettendo tutta l’energia che servirà a vincere una partita molto importante per il prosieguo del nostro campionato”.

Note – Assente per infortunio Taflaj. Media – Diretta streaming su LNP PASS. Partita in differita su DI.TV lunedì ore 22 (canale 90 DT).

AGRIBERTOCCHI Orzinuovi – URANIA MILANO

Dove: PalaGeorge, Montichiari (Bs)

Quando: domenica 10 novembre, 18.00

Arbitri: Gagliardi, Valleriani, Marzulli In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/32jZgKk

QUI ORZINUOVI

Stefano Salieri (allenatore) – “C’è grande equilibrio nel girone e quella con Milano è una sfida delicata e piena di insidie. L’Urania è una squadra di valore e che ha tante qualità. Amano tenere ritmi di gioco bassi e, a questo proposito, fanno anche uso della difesa a zona. Il reparto esterni è importante. Raivio è il terminale principale, ma troviamo tanto talento anche nei vari Sabatini, Montano, Negri e Bianchi. Proprio per questo dobbiamo essere ancora più attenti e concentrati al massimo e scendere in campo con la giusta determinazione”.

Note – Torna a giocare in casa, dopo la sconfitta di Piacenza, l’AgriBertocchi Orzinuovi: Lorenzo Varaschin, in seguito all’operazione chirurgica, destinata a ridurre la frattura del terzo e quarto metacarpo della mano destra, non sarà a disposizione di coach Stefano Salieri. Giorgio Piunti è un ex della gara. L’ala forte dell’Urania Milano, infatti, ha difeso i colori di Orzinuovi durante la stagione 2016/2017, culminata con la promozione in A2.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI URANIA MILANO

Davide Villa (allenatore) – “Affrontiamo una squadra tosta, che ha un’identità ben precisa plasmata dal suo allenatore. Orzinuovi esegue bene in attacco ed aggredisce in difesa, con Bossi ad orchestrare il gioco e Mekowulu in area colorata che sa essere dominante su entrambi i lati del campo. Noi abbiamo fatto una buona settimana in termini di lavoro ed intensità, i ragazzi hanno voglia di ribaltare questo periodo, andiamo a Montichiari con l’energia e l’esigenza di strappare una vittoria che per noi sarebbe oltremodo fondamentale”.

Giorgio Piunti (giocatore) – “Sarà per noi una gara molto dura, Orzinuovi ha grande intensità difensiva e sa come metterti in difficoltà. Non veniamo oltretutto da un momento facile, le nostre sicurezze vacillano a causa dei risultati. In palestra lavoriamo bene ma non riusciamo a tradurle poi nelle vittorie durante le partite. L’unico modo per invertire la rotta è lottare ancora di più, attraverso la forza del gruppo che deve ritrovare fiducia e positività. Sono certo che, con questo atteggiamento, sicuramente i risultati arriveranno”.

Note – Squadra al completo.

Media – Partita trasmessa su LNP PASS. Copertura su tutti i canali social di Urania Basket Milano (Facebook, Instagram, Twitter).

Fonte: LNP.

Commenta