Serie A2 Girone Ovest: tutto sulla 13esima giornata

Serie A2 Girone Ovest: tutto sulla 13esima giornata

Tutto sulla 13esima giornata del girone ovest

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO

Tredicesima e ultima giornata di andata nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West. Tutte le gare si giocano domenica 15 dicembre alle 18.00, si decidono le quattro qualificate alla Final Eight di Coppa Italia LNP Serie A2. Già ammessa l’Edilnol Biella.

Domenica 15 dicembre, ore 18.00

Latina: Benacquista Assicurazioni-Givova Scafati

Cisterna di Latina: Eurobasket Roma-GeVi Napoli

Biella: Edilnol-Orlandina Basket Capo d’Orlando

Bergamo: Bergamo-BCC Treviglio

Porto Empedocle: MRinnovabili Agrigento-Bertram Tortona

Torino: Reale Mutua-2B Control Trapani

Rieti: Zeus Energy Group-Novipiù Casale Monferrato

CLASSIFICA

Edilnol Biella 18, MRinnovabili Agrigento 16, Reale Mutua Torino 16, Novipiù Casale Monferrato 16, Bertram Tortona 14, Benacquista Assicurazioni Latina 14, BCC Treviglio 14, 2B Control Trapani 12, Zeus Energy Group Rieti 12, GeVi Napoli 10, Givova Scafati 10, Eurobasket Roma 6, Orlandina Basket Capo d’Orlando 6, Bergamo 4

GIRONE OVEST, LE IPOTESI DI PARITÀ ALL’ULTIMA DI ANDATA

Al seguente link le ipotesi di parità all’ultima giornata di andata nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West, relativamente alle prime quattro posizioni, che stabiliscono la qualificazione alla Coppa Italia LNP 2020 Old Wild West di Serie A2: http://bit.ly/2RvY84B

LE PARTITE

BENACQUISTA LATINA – GIVOVA SCAFATI

Dove: PalaBianchini, Latina

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: Tirozzi, Puccini, Giovannetti

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/34bT6N5 

QUI LATINA

Riccardo Bolpin (giocatore) – “Domenica arriverà Scafati che, reduce da un’importante vittoria sulla capolista Biella, sarà in fiducia e molto carica, per quanto ci riguarda siamo molto motivati, perché a differenza dei nostri avversari, veniamo da due sconfitte consecutive e abbiamo un forte desiderio di riscatto. Ulteriori importanti stimoli arrivano dal fatto che, matematicamente, abbiamo ancora qualche chance per poter accedere alla Coppa Italia e ce la metteremo tutta per dare il massimo davanti ai nostri tifosi. Scafati, anche se ha avuto un inizio di regular season non brillante, con il cambiamento del coach e di un giocatore statunitense, ora sta riuscendo a trovare la giusta alchimia di squadra. La Givova è indubbiamente una tra le migliori formazioni del nostro girone, molto fisica sia nel reparto lunghi che in quello degli esterni, sappiamo che sarà una partita molto dura, intensa e difficile, ma del resto nessuna lo è, né lo sarà in questo campionato in cui tutte le squadre sono ben attrezzate. La voglia di vincere e le giuste motivazioni devono esserci sempre, domenica per noi ci saranno ancora di più”.

Note – Roster al completo.

Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

QUI SCAFATI

Sergio Luise (assistente allenatore) – “Ci attende a Latina una partita ad altissima intensità, perché affronteremo una squadra che fa della qualità abbinata all’energia la sua arma principale. Sarà una gara importante, che ci permetterebbe di chiudere positivamente, con due vittorie consecutive, il turno di andata, dopo un inizio di stagione sottotono. È già da diversi anni che Latina propone in attacco situazioni originali di letture, non convenzionali, dove i vari giochi organizzati lasciano parecchia iniziativa personale ai giocatori, pur restando sempre all’interno di un ben preciso sistema. In difesa, invece, Latina tiene molto alta l’intensità, sia allungando la difesa, sia costringendo gli avversari a giocare talvolta fuori posizione. Abbiamo cercato durante gli allenamenti di intensificare ancora di più il ritmo, proprio per farci trovare pronti ad affrontare domenica nel migliore dei modi i laziali”.

Claudio Tommasini (giocatore, playmaker) – “A Latina non sarà affatto una partita semplice, perché affronteremo un avversario che sta disputando un ottimo campionato e che non possiamo permetterci di sottovalutare. Abbiamo assolutamente bisogno di fare nostri i due punti in palio, per chiudere il turno di andata nel migliore dei modi. Ritroveremo da avversario Romeo, playmaker di un gruppo ben assortito, che ha in Musso un giocatore di grande affidabilità, in Pepper un punto di riferimento importante e dispone sotto le plance di un atleta del calibro di Ancellotti, che lo scorso anno svettava nel campionato di massima serie. Ci auguriamo di poter ritrovare i nostri tifosi sulle gradinate del PalaBianchini, così come hanno già fatto in ogni precedente trasferta, perché la loro vicinanza, il loro calore ed il loro affetto ci aiutano sicuramente a rendere meglio”.

Note – Roster al completo, assente solo Contento. Due gli ex della partita, militanti tra le fila della Benacquista Latina: il playmaker Romeo (a Scafati in Serie A2 nelle precedenti due stagioni 2017/2018 e 2018/2019) e l’allenatore Franco Gramenzi (a Scafati in ben tre occasioni: stagione 1997/1998 in serie B2, ottenendo la promozione in serie B1; stagione 2004/2005 in Legadue, raggiungendo la semifinale playoff e la finale di Coppa Italia di categoria; stagione 2008/2009 in Legadue).

Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

EUROBASKET ROMA – GEVI NAPOLI

Dove: Palasport, Cisterna di Latina (Lt)

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: Pazzaglia, Marziali, Miniati

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/34dunbr

QUI EUROBASKET ROMA

Damiano Pilot (assistant coach) – “Veniamo dalla sconfitta a Treviglio che ci ha lasciato molto l’amaro in bocca per come è maturata, però sicuramente abbiamo avuto degli spunti su cui lavorare. C’è da tenere in considerazione che abbiamo fatto una prestazione difensiva di buon livello, e dobbiamo ripartite da lì perché la partita contro Napoli sarà da vincere assolutamente in difesa. Loro sono una squadra che si basa sul talento di quello che probabilmente è il miglior giocatore americano del nostro girone: Terrence Roderick, che è il principale costruttore di gioco della squadra. Tanti possessi passano dalle sue mani e la sua produzione offensiva è quella che poi determina tanto il modo di giocare della squadra. Dovremo stare attenti su di lui e non sottovalutare il nucleo di giocatori che lo circondano, un nucleo di assoluto livello. Napoli è una squadra che ha investito tanto ed ha fatto una squadra molto competitiva. Non stanno passando un buon momento perché vengono da tre sconfitte consecutive, e questo ci deve far stare in allerta perché saranno sicuramente in cerca di riscatto. Napoli si è mossa sul mercato e domenica ci sarà una squadra che verrà a giocare contro di noi alla ricerca di una vittoria, come noi d’altronde. Sicuramente dobbiamo affrontarla consapevoli che questa partita sarà l’ultima del girone di andata dunque vogliamo dare un segnale, vogliamo una vittoria per iniziare il girone di ritorno con energia per migliorare la nostra posizione in classifica”.

Matteo Graziani (giocatore) – “Napoli è un avversario molto forte con un organico di primo livello, ma per noi vincere è fondamentale per chiudere al meglio il girone di andata con consapevolezza delle cose fatte e pronti subito a ripartire con voglia e tenacia per un girone di ritorno da protagonisti”.

Note – L’appuntamento sportivo sarà accompagnato dalla presenza di giovanissimi atleti che entreranno in campo con le squadre per l’inno nazionale e dagli stacchetti ballati a cura della Fit Dance 2001. Inoltre, in vista delle imminenti festività natalizie, abbiamo organizziamo il Teddy Bear Toss per regalare un sorriso a dei bambini. Come funziona? Porta un peluche con te alla partita e, al primo canestro dell’Eurobasket, lancialo in campo! Tutti i peluche saranno donati ad associazioni che si occupano direttamente di assistere famiglie e bambini meno abbienti.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP PASS.

QUI NAPOLI

Stefano Spizzichini (giocatore) – “Con l’Eurobasket non sarà una partita semplice perché affrontiamo una squadra che vorrà difendere il fattore campo, che può rivelarsi determinante per i loro obiettivi stagionali. Dal canto nostro veniamo da una settimana di duro lavoro perché c’è la voglia da parte di tutti di buttarsi alle spalle questo periodo negativo che ci ha visto incassare tre sconfitte consecutive. La società ha dato le sue risposte sul mercato aggiungendo un elemento di spessore come Mastellari che il gruppo ha già accolto nel migliore dei modi. Vogliamo tornare a casa con una vittoria per poter dare appuntamento ai nostri tifosi al PalaBarbuto nell’ultimo match casalingo dell’anno, della settimana prossima contro Rieti”.

Note – Niente da segnalare. In settimana la GeVi ha inserito Martino Mastellari, guardia classe ’96 proveniente dalla Poderosa Montegranaro.

Media – La gara sarà trasmessa in streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

EDILNOL BIELLA – ORLANDINA CAPO D’ORLANDO

Dove: Biella Forum, Biella

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: Nuara, Gagno, Grazia

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/35fJZMV

QUI BIELLA

Paolo Galbiati (head coach) – “Capo d’Orlando è una squadra decisamente più forte di quanto dica la classifica. Hanno avuto diversi infortuni che hanno condizionato il loro cammino in questo girone d’andata, ma ora hanno recuperato tutti e sono una squadra diversa. Kinsey ha messo minuti nelle ultime partite, hanno aggiunto Marco Laganà che nelle prime due partite ha dimostrato tutto il suo valore. Noi dobbiamo continuare per la nostra strada cercando di fare la miglior partita possibile”.

Note – Roster completo per coach Paolo Galbiati, ad eccezione di Bertetti, out per tutta la stagione.

Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI CAPO D’ORLANDO

Marco Sodini (allenatore) – “Dobbiamo considerare la partita con Bergamo come un punto zero. Ancora non siamo al completo, ma oggi abbiamo un roster che ci ha permesso di allenarci duro durante il corso della settimana e cercando di migliorare e rendere consistenti le scelte che abbiamo fatto, di produrre una pallacanestro migliore e implementare anche statisticamente quella che è stata una produzione assolutamente insufficiente e non cercare alibi o scusanti. L’opportunità di giocare con i migliori, perché si sono meritati di esserlo, ci permette di avere un’occasione per valutare la nostra crescita e chiaramente tutto questo sarà foriero di uno spirito battagliero, quello che ci deve portare a competere contro una squadra molto fisica a cui dovremo frapporre la stessa identità per riuscire a portare a casa il risultato”.

Note – Assente per infortunio Matteo Laganà.

Media – Partita trasmessa su LNP PASS e Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT Messina e 71 DT Sicilia).

BERGAMO – BCC TREVIGLIO

Dove: PalaAgnelli, Bergamo

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: Pierantozzi, Yang Yao, Doronin

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2PEYOBZ

QUI BERGAMO

Marco Calvani (allenatore) – “Una partita, questa con Treviglio, assolutamente sentita dai tifosi, ed io mi immedesimo in questo spirito pre-derby. Purtroppo non siamo in un buon momento, ma cerchiamo di partire dalle cose positive dell’ultima giornata, come il rientro di Carroll. Abbiamo la necessità di giocare di squadra in attacco ed essere coesi difensivamente, avendo ben chiare le caratteristiche tecniche degli avversari. Treviglio è allenata molto bene, c’è chiarezza in quello che fanno in campo, per cui dovremo trasmettere alla squadra al meglio i concetti tattici su cui giocare”.

Ruben Zugno (giocatore) – “Domenica sarà una battaglia. È una partita dal sapore particolare e vogliamo combattere dall’inizio alla fine. Bisogna dare il massimo in ogni situazione e sono sicuro che il nostro pubblico ci aiuterà tanto”.

Note – Tutti a disposizione di coach Calvani. Nell’intervallo della gara verrà presentato “BG Giovani”, il progetto giovanile che vede coinvolte le società BB14, Virtus Isola e La Torre Basket.

Media – Diretta prevista su LNP PASS, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

QUI TREVIGLIO

Gian Marco Petitto (assistant coach) – “La squadra di Bergamo presenta una formazione molto giovane in tanti reparti. Come abbiamo visto già in Supercoppa quest’estate può essere arrembante, nonostante la posizione di classifica, una squadra che può vivere di entusiasmi, soprattutto in una partita delicata come questa. Sicuramente i punti di forza sono i due stranieri; Carroll, l’americano che sta viaggiando ad oltre 14 punti di media,  l’inglese  Dwayne Lautier-Ogunleye, giocatore molto energico e di forza fisica come abbiamo visto a settembre nel derby a Bergamo; ci sono poi in quintetto il playmaker Ruben Zugno, reduce dalla passata stagione e i due lunghi, il capitano Davide Bozzetto, di Bergamo e Giovanni Allodi, che lo scorso anno era a Latina. In panchina ci sono una serie di ragazzi giovani molto interessanti, come il cambio playmaker Matteo Parravicini, o le due ali, cambi dei lunghi, Omar Dieng, classe 2000, e Costi. Chiudono il pacchetto degli esterni Marra e il giovane, scuola orobica, Crimeni”.

Ursulo D’Almeida (giocatore, ala) – “Nonostante arrivino da un periodo difficile, senza l’americano Carroll, non significa che dobbiamo abbassare la guardia. Stiamo infatti lavorando duro da tutta la settimana per affrontare una partita decisiva per il nostro girone. Giocheremo al massimo delle nostre forze, come sempre, perché se anche sono ultimi, potrebbero trovare delle strategie per battere una squadra, la nostra, che ha fatto vittorie interessanti fuori casa. Un derby non si gioca, si vince”.

Note – Tutti disponibili i giocatori di coach Vertemati.

Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda, indicativamente, il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in streaming su LNP PASS (il link diretto è  http://bit.ly/37nJ5iV), l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

MRINNOVABILI AGRIGENTO – BERTRAM TORTONA

Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: Masi, Ciaglia, Lupelli

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2tdsoXR

QUI AGRIGENTO

Devis Cagnardi (allenatore) – “Senza tanti giri di parole c’è da prendere atto dell’importanza della gara, abbiamo la possibilità di entrare nelle prime quattro al termine del girone di andata e centrare l’obiettivo Coppa Italia LNP. Giocheremo con senso di responsabilità e coraggio contro una squadra che ha vinto la Supercoppa e arriva lanciata a questa sfida. Il nostro rispetto per loro ci aiuterà a limitare i cali di concentrazione e rimanere aggressivi per tutta la partita, la nostra gente riempirà il PalaMoncada e ci spingerà oltre l’ostacolo”.

Albano Chiarastella (giocatore, capitano) – “Sarà una partita molto emotiva. C’è in ballo un obiettivo importante per entrambe le squadre. Per noi potrebbe essere un premio per tutto quello che stiamo facendo. Tortona viene da un periodo abbastanza buono. In questo momento stanno giocando molto bene, ma noi siamo in grande fiducia. Coppa Italia? Ci stiamo pensando. È la partita decisiva per andare o rimanere a casa a guardare gli altri. Siamo carichi e attorno a noi sentiamo un grande entusiasmo. La qualificazione in Coppa sarebbe un premio, non solo per noi, ma anche per la Società e per i tifosi”.

Note – Al PalaMoncada sarà “Teddy Bear Toss”, l’iniziativa a sfondo benefico che dagli Stati Uniti ha raggiunto anche l’Italia. La Fortitudo Agrigento invita tutti gli spettatori a portare alla partita degli orsacchiotti di peluche, che verranno lanciati in campo dopo il primo canestro realizzato. Nei giorni successivi la Fortitudo Agrigento donerà gli orsacchiotti raccolti al reparto di pediatria dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. L’iniziativa è stata autorizzata dalla Federazione Italiana Pallacanestro.

Media – Diretta streaming su LNP PASS.

QUI TORTONA

Marco Ramondino (capo allenatore) – “Dobbiamo porre il nostro focus sulla partita che affrontiamo ogni settimana, cercando di prepararci al meglio per provare a vincere la gara sfruttando al massimo le nostre potenzialità del momento. Affrontiamo Agrigento, una formazione che ha un alto livello di gioco su entrambe le metà campo, sia offensiva sia difensiva, e che utilizza i cambi anche a cinque giocatori grazie alla versatilità dei suoi lunghi. Questo costringe le squadre avversarie a soluzioni individuali; dalla loro difesa nasce un attacco in contropiede molto efficace. Inoltre la M Rinnovabili ha diversi giocatori in grado di accendersi ed esaltarsi e trova protagonisti differenti in ogni sfida. Da parte nostra dovremo avere una buona fluidità offensiva, cercando di evitare le situazioni statiche; in difesa sarà importante avere una buona transizione per togliere soluzioni facili nei primi secondi dell’azione in modo da contenere le sfuriate offensive di Agrigento”.

Kenny Gaines Jr. (giocatore) – “Siamo cresciuti molto nel corso del girone di andata del torneo, ma abbiamo al tempo stesso la consapevolezza che ci sono diversi aspetti del nostro gioco in cui dobbiamo migliorare a cominciare dalla partita di domenica contro Agrigento, una squadra che ha due stranieri e un gruppo di italiani forti per la categoria. Per questo sarà importante sfruttare i nostri punti di forza anche in trasferta, limitando le palle perse e cercando di controllare i rimbalzi, oltre che provando a segnare punti in transizione”.

Note – Tutto il roster a disposizione di coach Marco Ramondino, a eccezione degli infortunati Riccardo Tavernelli e Matteo Formenti.

Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della gara saranno pubblicati sul sito www.derthonabasket.it e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

REALE MUTUA TORINO – 2B CONTROL TRAPANI

Dove: Pala Gianni Asti, Torino

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: Di Toro, Pellicani, Marota

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/34bcA4x

QUI TORINO

Demis Cavina (allenatore) – “Nelle ultime partite siamo riusciti a difendere con continuità ed intensità e questo ha portato enormi vantaggi anche alla nostra transizione offensiva. Fisicamente abbiamo ancora qualche acciacco ma lo spirito di gruppo ed il desiderio di fare bene ci ha permesso di oltrepassare gli ostacoli, ottenendo anche dai giovanissimi minuti importanti quando chiamati in causa”.

Daniele Toscano (giocatore) – “La partita di domenica sarà una partita difficile; loro, come noi, vengono da un momento positivo dopo aver cambiato un giocatore nel loro roster. Dobbiamo continuare a giocare con la stessa intensità con cui abbiamo disputato le ultime tre partite, sapendo benissimo che una vittoria ci darà l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia”.

Note – Scarpe&Scarpe organizzerà in occasione della gara il primo “Scarpe&Scarpe Day”, coinvolgendo tutto il pubblico del Pala Gianni Asti. Prima della gara Reale Mutua Basket Torino e Iren ospiteranno il primo appuntamento stagionale del PMS&Friends.

Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI TRAPANI

Daniele Parente (coach) – “La partita contro Rieti mi ha dato tanta energia positiva perché abbiamo conquistato una vittoria di squadra nonostante le difficoltà. Chiaramente adesso ci aspetta una trasferta temibilissima, Torino è la squadra più in forma e probabilmente più forte del campionato. Ci stiamo preparando per provare a metterli in difficoltà ma, per provare a fermare una corazzata, servirà la partita perfetta”.

Marco Mollura (giocatore) – “Finalmente siamo ritornati alla vittoria davanti al nostro pubblico, un’emozione che desideravamo provare di nuovo. Torino pare non avere rivali al momento ma, se riusciremo a ripetere lo spirito di sacrificio e la tenacia avuti contro Rieti, potremo metterli in difficoltà”.

Note – Roster al completo per la 2B Control Trapani. Federico Bonacini e Kenneth Goins sono in dubbio per problemi fisici.

Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

ZEUS ENERGY GROUP RIETI – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO

Dove: PalaSojourner, Rieti

Quando: domenica 15 dicembre, 18.00

Arbitri: E. Bartoli, Perocco, Bramante

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2PC4cG5

QUI RIETI

Andrea Ruggieri (assistente allenatore) – “Casale è stata allestita come una squadra che punta ad essere tra le protagoniste del campionato ed i risultati fino ad ora lo stanno dimostrando. Grande disciplina in attacco e tanta solidità in difesa sono le caratteristiche di questa Casale. La coppia a stelle e strisce: Sims è il miglior realizzatore e Roberts produce per sé e per gli altri. Tra il pacchetto di tutto rispetto degli italiani c’è capitan Martinoni a dare equilibrio. Abbiamo passato due settimane di difficoltà sia fisiche che a livello di risultati, ma sono convinto che davanti alle mura amiche torneremo a lottare fino all’ultimo”.

Giovanni Vildera (giocatore) – “Dopo due trasferte difficili torniamo al PalaSojourner con la consapevolezza di poter far bene dopo la settimana intensa di allenamenti. Casale ha grandi obiettivi per la stagione, quindi sappiamo di affrontare un avversario difficile”.

Note – Tutti a disposizione.

Media – Diretta streaming su LNP PASS.

QUI CASALE MONFERRATO

Andrea Fabrizi (assistente allenatore) – “Rieti è una squadra che ha cambiato tanto, però non è cambiato lo staff tecnico, ed ha mantenuto un’identità importante. Sotto canestro Vildera e Cannon sono giocatori di grande solidità e anche gli esterni sono di grande qualità ed esperienza. Ci aspettiamo un gioco fisico e ci aspettiamo di reagire meglio rispetto a domenica scorsa contro Torino”.

Fabio Valentini (giocatore) – “Rieti è una squadra sicuramente molto fisica, con due lunghi che sono tra i migliori rimbalzisti del campionato, hanno Brown che può portare tanti punti e Passera che porta esperienza. Noi dobbiamo giocare la nostra partita, sapendo che comunque Rieti è un campo difficile”.

Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook

(www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

Fonte: LNP.

Commenta