Serie A2 Girone Est: tutto sulla 12esima giornata

Serie A2 Girone Est: tutto sulla 12esima giornata

Tutto sulla giornata del Girone Est

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO

Dodicesima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Est, penultima di andata. Anticipo sabato 7 dicembre tra Urania Milano e Roseto, domenica 8 in programma le altre sfide del turno.

Sabato 7 dicembre, ore 20.30

Milano: Urania-Sapori Veri Roseto

Domenica 8 dicembre, ore 18.00

Ferrara: Feli Pharma-Sporting Club Juvecaserta

San Severo: Allianz Pazienza Cestistica-Apu Old Wild West Udine

Mantova: Pompea-OraSì Ravenna

Forlì: Unieuro-UCC Assigeco Piacenza

Porto San Giorgio: XL Extralight Montegranaro-Tezenis Verona

Montichiari: Agribertocchi Orzinuovi-Le Naturelle Imola Basket

CLASSIFICA

OraSì Ravenna 16, Pompea Mantova 14, UCC Assigeco Piacenza 14, Unieuro Forlì 14, Tezenis Verona 14, Sporting Club Juvecaserta 12, Feli Pharma Ferrara 12, Apu Old Wild West Udine 10, Le Naturelle Imola Basket 10, Urania Milano 10, XL Extralight Montegranaro 8, Sapori Veri Roseto 8, Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8, Agribertocchi Orzinuovi 4

LE PARTITE

URANIA MILANO – SAPORI VERI ROSETO

Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano

Quando: sabato 7 dicembre, 20.30

Arbitri: D’Amato, Marota, Grazia

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2Ylfm62 

QUI URANIA MILANO

Davide Villa (allenatore) – “Ci attende una squadra giovane, imprevedibile e dotata di grande atletismo, soprattutto sugli esterni. In più questa settimana potranno contare, oltre che alla loro consueta freschezza, anche sull’esperienza di un grande veterano come Bobby Jones. Sarà una sfida piena di insidie, non dobbiamo cadere nell’errore di guardare la carta d’identità dei nostri avversari. Dovremo approcciare con grande concentrazione la partita, preparandoci ad avere anche molta disciplina e pazienza nel gestire l’andamento della gara”.

Andrea Negri (giocatore) – “Ci attende una sfida con una squadra pericolosa, con tanti giocatori atipici. Tanti atleti polivalenti che possono colpirci sia dall’arco che in area, un gruppo giovane con due grandi veterani come Pierich ed il neo arrivato Jones. Dovremo essere molto attenti anche alle loro trappole difensive, giocando con attenzione su ogni particolare e tanta concentrazione. Non vogliamo sprecare la bella impresa di Verona, provando a dare continuità ai nostri risultati. Partendo proprio dalla sfida con Roseto”.

Note – Squadra al completo.

Media – Partita trasmessa su LNP PASS. Copertura su tutti i canali social di Urania Basket Milano (Facebook, Instagram, Twitter).

QUI ROSETO

Pierfrancesco Oliva (giocatore) – “Sabato sarà una partita molto tosta e impegnativa per noi, affrontiamo una squadra che sta crescendo gara dopo gara nonostante un inizio tra alti e bassi. Stanno avendo un ruolino di marcia non indifferente, giocando un buon basket e soprattutto in casa hanno momenti in cui si esaltano molto: ci sono molti giocatori di esperienza e soprattutto talento come Raivio e Montano, noi dovremo essere bravi a limitare le loro opzioni offensive principali. Io sto pian pianino rientrando nelle sintonie di squadra, il recupero prosegue molto bene anche se avrò bisogno di un paio di settimane per essere proprio al 100%, ma ogni giorno che passa sto molto meglio, certo che potrò dare il mio contributo in favore della squadra”.

Note – Ci sarà l’esordio del neo biancazzurro Bobby Jones, sbarcato mercoledì in Italia dopo l’inizio di campionato in Giappone. Non fa più parte del roster rosetano Leonardo Ciribeni, accasatosi a Salerno in Serie B.

Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP PASS, aggiornamenti live sulla pagina Facebook e Instagram “RosetoSharks”.

FELI PHARMA FERRARA – SPORTING CLUB JUVECASERTA

Dove: MF Palace, Ferrara

Quando: domenica 8 dicembre, 18.00

Arbitri: E. Bartoli, Lupelli, Almerigogna

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2LoGVGr

QUI FERRARA

Spiro Leka (allenatore) – “Mi aspetto una gara dura, contro un’avversaria di qualità, che sta attraversando il miglior momento in stagione. Per battere Caserta servirà il Kleb migliore che si potrà avere, nonostante gli acciacchi e le difficoltà. Dobbiamo fare vedere che ci siamo, a Imola siamo mancati pure per colpe nostre. Contro Caserta dovremo ritornare brutti, sporchi e cattivi, affronteremo una compagine che ha qualità in più uomini, che non sto neanche a nominare. Pure senza due titolari come Allen e Cusin loro stanno vincendo e, paradossalmente, hanno trovato un equilibrio migliore. Campbell? Chi ci sarà deve avere in testa una cosa: dobbiamo ritornare a dare il massimo, cominciando dalla difesa, dallo sbucciarsi le ginocchia”.

Luca Vencato (giocatore) – “Affronteremo una compagine ricca di talento, anche perché ha la possibilità di fare molti canestri da fuori e anche con discreta continuità per la maggior parte dei giocatori. Contro Mantova era priva di due colonne portanti come Allen e Cusin. Avendo visto come Caserta ha vinto domenica scorsa, dico che per batterla dovremo limitare il loro tiro da fuori, arma che dovremo usare il più possibile a nostro vantaggio. Davanti al nostro pubblico dovremo pensare alla nostra gara, sia a livello offensivo, ma soprattutto a livello difensivo, per riscattare la prestazione incolore di domenica a Imola. Dobbiamo dare un’impronta, anche perché questo tipo di sfide in questo momento della stagione può essere un crocevia su che direzione possiamo prendere in questo campionato: domenica, vincere o perdere non farà solamente la differenza di due punti in più o meno in classifica, ma potrà fare davvero molto di più”.

Note – Folarin Campbell, out a Imola domenica scorsa a causa di un guaio alla coscia destra, giovedì pomeriggio si è sottoposto alla visita di controllo, che ha evidenziato miglioramenti delle sue condizioni fisiche. Il suo impiego contro Caserta sarà deciso solamente all’immediata vigilia della palla a due. A metà settimana pure il giovane Giovanni Ianelli è rientrato in gruppo, dopo aver saltato l’ultima gara per guai ad un ginocchio. In occasione della gara contro Caserta andrà in scena il Teddy Bear Toss, l’evento che prevede dopo il primo canestro della partita il lancio di pelouche sul parquet dell’MF Palace, questi la prossima settimana allieteranno i bambini meno fortunati ricoverati nel reparto di oncologia pediatrica dell’Ospedale di Cona.

Media – Diretta su LNP PASS, aggiornamenti sui social del Kleb Basket Ferrara, cronaca e tabellino saranno presenti sul sito ufficiale del Kleb Basket Ferrara nel post gara. La telecronaca della partita andrà in onda al lunedì alle ore 21 su TeleFerrara Live (ch. 188) e con una corposa sintesi al martedì alle ore 23.15 su Telestense (ch. 16 e 113). ‘Basket In’, il talk show televisivo in onda da più di 20 anni condotto da Dario Salvadego e Mauro Cavina con ospiti in studio, interviste, rubriche, collegamenti esterni e immagini esclusive, ogni lunedì in diretta dalle ore 20.00 su Telestense (ch. 16 e 113) e sulle pagine Facebook di Basket In e Telestense, con replica il mercoledì alle ore 8 su Telestense. Aggiornamenti e notizie sul TV Giornale di Telestense visibile anche su ER24, canale 518 della piattaforma di Sky e Tivusat.

QUI CASERTA

Ferdinando Gentile (coach) – “Ferrara è una squadra molto temibile, soprattutto quando gioca tra le mura amiche e non a caso è ancora imbattuta sul proprio campo. Truppa di italiani esperta della categoria: Fantoni, Baldassarre, Vencato sono ormai una sicurezza per la Serie A2 insieme ad un giovane come Ebeling che porta alla causa atletismo e freschezza. A questi si aggiungono i due stranieri: il funambolico Wiggs che viaggia a 19 di media e l’ormai veterano Folarin Campbell. Rispetto all’inizio dove viaggiavano a velocità supersonica, anche per loro in questo periodo c’è un po’ di calo fisiologico, ma comunque riescono a restare coerenti sul loro modo di giocare a pallacanestro molto pericoloso nei primi 10 secondi dell’azione. Noi, come al solito, saremo ancora una volta in piena emergenza. Fino all’ultimo minuto valuteremo con lo staff medico chi riusciremo a recuperare e chi no”. 

Norman Hassan (giocatore) – “Arriviamo alla partita di domenica con Ferrara con una situazione di classifica che rispetto a un paio di settimane fa ci permette di lavorare con più serenità e con la consapevolezza che dobbiamo tenere sempre l’intensità alta, perché questo è un campionato molto equilibrato, dove bisogna essere bravi a non perdere la concentrazione. Domenica sarà un’altra battaglia in casa di una squadra che sta dimostrando di poter ben dire la sua in questo campionato; una squadra formata da due americani molto forti coadiuvati da italiani di esperienza e da ottimi giovani. Noi andiamo a giocarci questa partita per confermare quanto di buono fatto nelle ultime uscite e per provare a strappare altri due punti per poter restare nella parte alta della classifica”.

Note – Resta fortemente in dubbio la presenza di Marco Cusin e Seth Allen, cui in questa settimana si è aggiunto anche Marco Giuri. Soltanto nell’imminenza della gara lo staff sanitario deciderà in merito a loro eventuale utilizzo.

Media – Diretta streaming su LNP PASS per gli abbonati al servizio (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radioprimarete Caserta (95.00 Mhz FM)

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – OLD WILD WEST UDINE

Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)

Quando: domenica 8 dicembre, 18.00

Arbitri: Masi, Maffei, Bonotto

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2Lo4yyG

QUI SAN SEVERO

Damiano Cagnazzo (head coach) – “C’è poco da dire anche perché, dopo una serie così negativa, deve parlare il parquet. Domenica è una partita da vincere assolutamente. Abbiamo la responsabilità, il dovere, l’obbligo con noi stessi, con la società e con il pubblico di far vedere che non siamo il roster che ha disputato la più brutta partita del campionato a Montegranaro. Se ci crediamo e giochiamo da squadra, come abbiamo fatto altre volte, possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

Giacomo Maspero (giocatore) – “Udine è una squadra costruita per ambire alle zone ‘nobili’ della classifica ed infatti lo si nota dai nomi dei giocatori tutti di livello, soprattutto il quintetto. Ho giocato con Amato e lo conosco bene; è un giocatore veramente talentuoso che se è in giornata può fare la differenza. Poi ci sono tutti atleti pericolosi come Antonutti, Jerkovic, Cromer, Beverly, Fabi, senza dimenticare il neo tesserato Gazzotti, in uscita dalla Serie A. Quanto a noi; non dobbiamo pensare troppo a chi abbiamo davanti, ma solo a noi stessi. C’è da vincere. In qualsiasi modo e contro chiunque”.

Note – Sarà una partita cruciale per la società giallonera che in settimana ha diramato un comunicato stampa. Queste le prime righe: “Dopo le ultime sconfitte e la deludente prestazione di tutti i giocatori nella gara di domenica scorsa con Montegranaro, la società Cestistica Città di San Severo ha deciso di correre ai ripari valutando ogni ipotesi per rinforzare la squadra. Sono già in corso alcune trattative di mercato, che saranno annunciate non appena concluse”.

Media – Diretta in video streaming sul web grazie a LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI UDINE

Alessandro Ramagli (allenatore) – “Nel corso di questa settimana abbiamo preso decisioni importanti nell’ottica di fare sentire ogni giocatore responsabilizzato all’interno della squadra perché è giocando di squadra che si possono raggiungere i risultati. Sarà fondamentale, quindi, difendere di squadra sapendo che San Severo cerca di farti male col tiro da tre. Sarà importante difendere di squadra avendo San Severo giocatori che possono attaccarti spalle a canestro. Dovremo difendere il nostro tabellone perché San Severo è una delle formazioni che produce il maggiore numero di punti da rimbalzo offensivo. Sarà importante anche giocare di squadra in attacco contro una compagine che usa difese tattiche e ti porta a forzare. Questa, pertanto, dovrà essere la linea portante della nostra partita. Abbiamo aggiunto Gazzotti che è calato perfettamente in questo contesto. Non dobbiamo chiedergli giochi di prestigio, ma solidità perché attraverso la solidità si affrontano i momenti di difficoltà. Attraverso la risposta del gruppo si superano periodi come questo e si apre il percorso verso mete più importanti e situazioni migliori rispetto ad ora”.

Giulio Gazzotti (giocatore) – “Udine è una realtà che vuole fare bene e con un progetto importante. Cercherò di dare tanta energia mettendomi a disposizione di coach e compagni. Una piazza come questa non può fare a meno dei propri tifosi per fare bene”.

Note – Capitolo infermeria: niente da segnalare. Domenica farà il suo esordio, con la maglia bianconera numero 5, Giulio Gazzotti che è arrivato a Udine nel pomeriggio di giovedì da Cremona.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP PASS e video su Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e Veneto) con il commento di Massimo Fontanini. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apu.udine).

POMPEA MANTOVA – ORASÌ RAVENNA

Dove: Grana Padano Arena, Mantova

Quando: domenica 8 dicembre, 18.00

Arbitri: Dionisi, Raimondo, Pecorella

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2r7VBmr

QUI MANTOVA

Matteo Cassinerio (vice allenatore) – “La partita con Ravenna per noi rappresenta un bell’obiettivo e una bella possibilità di riscatto dopo Caserta, gara dalla quale dobbiamo subito svoltare con la mente e con il corpo. La posizione in classifica di Ravenna parla da sé. È una squadra molto solida e ben allenata con quattro italiani veterani veri, due americani di altissimo livello e due ragazzi giovani che stanno trovando minuti importanti dando solidità alla squadra quando sono in campo. Sono bravi ad affrontare tatticamente ogni partita; sanno capire bene i vantaggi e gli svantaggi che possono avere sulle singole situazioni e dunque sanno dove colpire. Sarà accattivante giocare questo tipo di partita. Metteremo in campo la giusta aggressività”.

Riccardo Visconti (giocatore) – “Le prossime partite saranno molto importanti per noi. Sappiamo che Ravenna è una squadra molto forte. Ci sono due americani molto forti e in più un gruppo di italiani molto compatto, con dei ragazzi che stanno dimostrando di avere delle caratteristiche importanti e di poter dare una mano alla squadra, e dei veterani talentuosi. Dobbiamo aggredire la partita. Giocheremo anche in casa e dobbiamo usare questo fattore, dato che nelle ultime gare interne è stato evidente e bello rendersi conto che la passione della città è in crescita. Questo ci deve caricare e nello stesso tempo darci responsabilità”.

Note – Nessun infortunio.

Media – Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sulla Web Radio 5.9. La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP PASS. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI RAVENNA

Massimo Cancellieri (head coach) – “Ci aspetta un match molto impegnativo per la forza dell’avversario e anche perché per noi giocare fuori casa rappresenta sempre qualcosa di complicato: finora qualche energia in più l’abbiamo sempre trovata in casa, anche nei momenti difficili, mentre fuori casa cerchiamo ancora continuità che vorremmo trovare già dalla prossima partita. Questo per noi è un processo di crescita per cercare di essere una squadra migliore e domenica proveremo a giocare come la partita richiede, cercando di fare molta attenzione nell’esecuzione offensiva, di evitare la loro pressione e stando attenti alla loro capacità di trovare canestri da tutti, vista la versatilità dei loro lunghi e dei loro esterni”.

Fadilou Seck (giocatore) – “Stiamo facendo bene e domenica affrontiamo una squadra molto pericolosa, soprattutto in casa. Noi dobbiamo cercare di dare il massimo, ma per farlo dovremo essere concentrati, mettere in campo quello che ci dice il coach e fare le cose che sappiamo. Io sono pronto a mettermi a disposizione della squadra, pronto a dare il mio contributo ogni volta che mi sarà richiesto”.

Note – Squadra al completo.

Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

UNIEURO FORLÌ – ASSIGECO PIACENZA

Dove: Unieuro Arena, Forlì

Quando: domenica 8 dicembre, 18.00

Arbitri: Scrima, Saraceni, De Biase

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/3633kkm

QUI FORLÌ

Sandro Dell’Agnello (coach) – “Piacenza è una squadra abbastanza atipica, con lunghi molto efficaci ad aprire il campo e tirare da 3 punti. Possono anche mettere in campo quintetti dotati di centimetri e di chili. Attenzione tattica e durezza mentale, è quello che ci serve e che abbiamo avuto nelle ultime vittorie. È un campionato davvero imprevedibile fino ad ora, e noi lavoriamo ogni giorno per diventarne una certezza”.

Lorenzo Benvenuti (giocatore) – “Stanno attraversando un momento di grandissima forma, e rispetto alla gara in Supercoppa hanno inserito Mike Hall, che fa la differenza in questo campionato. Dovremo stare attenti al tiro da 3 punti, una delle loro caratteristiche principali. In ottica Coppa Italia, siamo in ballo, ci crediamo e domenica vogliamo fare una super partita”.

Note – La partita sarà “dedicata” ad ADMO ER, Associazione impegnata nella lotta alle malattie oncoematologiche, attraverso una corretta informazione sulla donazione del midollo osseo. I giocatori delle squadre entreranno in campo con la maglia dell’Associazione, e i tifosi potranno sostenere ADMO attraverso la campagna “Un Panettone per la Vita” che prevede la distribuzione di panettoni e pandori, utili per finanziare le attività e le necessità dell’Associazione. Come sempre, durante il match si esibiranno le ragazze della Scuola di danza Explodance!

Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP PASS a questo link: https://bit.ly/2DPDpAD e per gli abbonati al servizio anche sul sito della Pallacanestro 2.015 a questo link: https://bit.ly/2DNrV0y. Ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì. Replica su Teleromagna (can. 14) lunedì 9 alle ore 15.00 e martedì 10 alle ore 23.30. Replica anche su Teleromagna Mia (can. 74) mercoledì 11 ore 21.00.

QUI UCC PIACENZA

Gabriele Ceccarelli (coach) – “La vittoria a Udine ci ha dato grande energia e positività e vogliamo sfruttarle a nostro favore nella insidiosissima trasferta di Forlì. I romagnoli sono una squadra da alta classifica e stanno vivendo un ottimo momento di forma fatto di tre vittorie consecutive di cui una con ampio margine con Verona. Ma noi non vogliamo pensare agli avversari ma solo a noi stessi per regalarci un’altra grande serata”.

Matteo Piccoli (giocatore, guardia) – “Arriviamo da un buon momento di forma, la vittoria di Udine è stata una grande iniezione di fiducia. A causa degli infortuni abbiamo cambiato diversi assetti ma ciò che non sta cambiando è il coraggio che stiamo avendo, soprattutto in trasferta. Anche a Forlì sarà necessario essere perfetti contro una squadra davvero forte. La difesa dovrà fare ancora la differenza. Siamo pronti a combattere”.

Note – Jazzmarr Ferguson costretto ai box dopo l’infortunio muscolare patito nella partita con la Feli Pharma Ferrara. Tutto il resto del roster, invece, è a completa disposizione di coach Ceccarelli.

Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streaming su http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui social networks ufficiali di UCC Assigeco Piacenza (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO – TEZENIS VERONA

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Quando: domenica 8 dicembre, 18.00

Arbitri: Gagliardi, Ferretti, Mottola

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2DPUzOA

QUI PODEROSA MONTEGRANARO

Franco Ciani (coach) – “Sarà una partita strana. Da un lato noi veniamo dall’ennesima settimana con acciacchi ed assenze, quando invece avremmo bisogno di lavorare di più dovendo inserire un giocatore nuovo come Marulli. Dall’altro sfidiamo la superfavorita di questo girone, una squadra che era partita secondo le aspettative ma che nelle ultime sette partite ha frenato, avendo lo stesso nostro ruolino di marcia. Inoltre c’è la variabile del cambio di allenatore che rende la Tezenis tutta da scoprire: ci sarà da capire cosa farà coach Diana nell’immediato per affrontare la partita di domenica, noi abbiamo potuto ovviamente studiare solo la Verona di Dalmonte. Dovremo navigare un po’ a vista, essendo pronti ad utilizzare alcune nostre soluzioni tattiche con poco preavviso”.

Valerio Cucci (giocatore) – “Sicuramente affrontiamo la squadra più forte e attrezzata del campionato. Hanno giocatori esperti, di qualità e che emotivamente saranno a mille dopo il cambio di allenatore. Vengono da una brutta sconfitta in casa contro Milano, inaspettata come la loro classifica, e avranno fame di rivalsa. Sono lunghi e fisici, ma se attaccati con continuità possono soffrire. Noi abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti, ci proveremo anche questa volta anche se servirà un’impresa. Ripartiamo da dove abbiamo finito contro San Severo: possiamo divertirci”.

Note – La squadra sarà al completo, anche se in settimana si sono allenati a singhiozzo Bonacini (lieve attacco influenzale), Cucci e Marulli (piccoli problemi fisici). I precedenti tra le due squadre dicono 3-1 per la Scaligera, già in grado di sbancare il PalaSavelli la scorsa stagione. Nessun ex tra le due formazioni.

Media – Diretta streaming per abbonati su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (http://poderosabasket.it/radio/) aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì alle ore 20.15 su TVRS (canale 11 del digitale terrestre).

QUI VERONA

Andrea Diana (allenatore) – “Sarà la prima partita da capo allenatore della Tezenis, da parte mia c’è grande emozione e grande voglia di fare bene per dare una mano a questo club e alla squadra. Incontriamo Montegranaro, una squadra in fiducia perché arriva dalla prima vittoria in casa, che metterà in campo molto entusiasmo ed aggressività. Mi aspetto una battaglia nel vero senso della parola, sta a noi farci trovare pronti. Montegranaro, a livello di quintetto, ha responsabilizzato Bonacini come play dopo la partenza di Palermo, è molto rapido e su di lui dovremo porre molta attenzione. Thomas è un esterno fisico che alterna giocate fronte e spalle a canestro. Thompson è un atleta, un saltatore, un giocatore d’area. Ma dovremo fare attenzione anche agli specialisti Mastellari e Servilli, all’imprevedibilità di Marulli e all’energia di Cucci”.

Mitch Poletti (giocatore) – “Montegranaro arriva alla gara contro di noi con fiducia. Ha vinto la prima partita in casa dopo due trasferte complesse, ora si è sbloccata. È cambiata con la partenza di Palermo e la promozione di Bonacini come titolare; una squadra a cui piace correre, dipendente da Thomas, che ha grande qualità, e dal gioco interno di Thompson. Dobbiamo essere bravi a pareggiare l’energia e stare attenti sulle cose che sono in grado di fare molto bene”.

Note – Nessuna.

Media – Il match sarà trasmesso in diretta su LNP PASS in streaming e sul DTT da Telenuovo.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – LE NATURELLE IMOLA

Dove: PalaGeorge, Montichiari (Bs)

Quando: domenica 8 dicembre, 18.00

Arbitri: Boscolo Nale, Nuara, Morassutti

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2YlA9WU

QUI ORZINUOVI

Fabio Corbani (allenatore) – “Affrontiamo Imola in una partita particolare. Giocheremo, infatti, in casa contro una squadra vicina a noi in classifica. Dobbiamo provare a vincere la gara con umiltà e rispetto degli avversari. Sarei molto contento se domenica venissero in tanti a sostenere la squadra, perché ai ragazzi, in un momento così complicato, farebbe solo bene sentire il calore e la vicinanza dei propri tifosi. La permanenza nella categoria, oltre che dai risultati in campo, passa anche da questo. Bisogna essere tutti uniti per raggiungere l’obiettivo”.

Note – Torna a giocare in casa, dopo la trasferta di Ravenna, l’AgriBertocchi Orzinuovi. Lorenzo Varaschin, in seguito all’operazione chirurgica, destinata a ridurre la frattura del terzo e quarto metacarpo della mano destra, non sarà a disposizione di coach Fabio Corbani. Nuovo volto in casa Orzinuovi. Nella giornata di giovedì, infatti, le porte girevoli hanno visto l’uscita di Marco Perin (playmaker), tramite la rescissione del contratto, e il contestuale ingaggio di Giovanni Carenza (ala forte), reduce dall’esperienza con i colori della NPC Rieti.

Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI IMOLA

Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Domenica sarà uno scontro diretto fondamentale, perché alla fine del campionato molto probabilmente saranno proprio queste partite a fare la differenza. Orzinuovi ha cambiato qualcosa negli ultimi tempi, ma noi, come sempre, dovremo guardare al nostro, cercando di produrre la miglior prova possibile. Questo passerà come sempre dall’attenzione e dalla intensità che avremo nella metà campo difensiva e dalla qualità che riusciremo a dare al nostro attacco”.

Nikola Ivanaj (giocatore) – “Quella con Orzinuovi è una partita importante, anche se ha 4 punti in classifica non è una squadra da sottovalutare perché ha dimostrato di poter vincere anche contro squadre del calibro di Verona. Noi giocheremo senza Ingrosso quindi le rotazioni saranno più strette, però stiamo preparando la partita al meglio per cercare di guadagnare altri 2 punti”.

Note – Indisponibile Ingrosso per infortunio.

Media – Diretta streaming su LNP PASS. Partita in differita lunedì ore 22.00 su Di.TV (canale 90 del DT).

Fonte: LNP.

Commenta