Serie A, Roma non voleva scendere in campo ieri contro Sassari?

Serie A, Roma non voleva scendere in campo ieri contro Sassari?

A frenare la squadra giallorossa sarebbe stato il sospetto di un giocatore di Latina, affrontata in amichevole dai capitolini, positivo al Coronavirus.

Serata surreale ieri al PalaEur di Roma, col successo a porte chiuse di Sassari sulla Virtus.

Sulla Gazzetta dello Sport il retroscena di Mario Canfora, che riporta di come la Virtus Roma si sia presentata a fare riscaldamento solo negli ultimi minuti del pre-partita.

Il timore era scaturito dalla voce di un giocatore di Latina, squadra negli ultimi giorni incontrata dalla Virtus in amichevole, sospettato come positivo al coronavirus con ricovero in terapia intensiva (smentito a Sportando che sia in terapia intensiva). L’allarme è poi rientrato dopo apparenti rassicurazioni sulla negatività al tampone del giocatore.

Fonte: Gazzetta dello Sport.

Commenta