Serie A PosteMobile 2018-2019: il quintetto ideale della sesta giornata

Serie A PosteMobile 2018-2019: il quintetto ideale della sesta giornata

Cole, Banks, McCree, Ricci e Kravic

PG – Norris Cole, Sidigas Avellino: La formazione irpina vince in casa della Openjobmetis Varese ispirata dal suo due volte campione NBA con i Miami Heat. Cole chiude con 25 punti in 33 minuti tirando con 6 su 10 da due, 4 su 6 dall’arco, 1 su 2 dalla lunetta ed aggiungendo 4 rimbalzi e 5 assist per 28 di valutazione.

G – Adrian Banks, Happy Casa Brindisi: Successo prezioso in casa della Fiat Torino per la squadra di coach Frank Vitucci che trova un Banks da 17 punti in 34 minuti. Banks aggiunge anche 9 rimbalzi e 8 assist sfiorando una incredibile tripla doppia. Per lui 24 di valutazione.

A – Erik Mccree, VL Pesaro: L’MVP della giornata nel successo della squadra di coach Galli contro l’Alma Trieste. Mccree  segna 30 punti in 33 minuti con 6 rimbalzi, 4 recuperi e 33 di valutazione. Per l’ala USA 7 su 10 da due, 3 su 6 dall’arco e 7 su 8 dalla lunetta.

A – Giampaolo Ricci, Vanoli Cremona: career high in Serie A, l’ennesimo, per l’ala anche della nazionale. Ricci segna 27 punti in 24 minuti nella vittoria in casa della OriOra Pistoia tirando con 4 su 7 da due, 5 su 8 dall’arco e 4 su 6 dalla lunetta. Per Ricci 3 rimbalzi ed 1 assist.

C – Dejan Kravic, Virtus Segafredo Bologna: il duo Kravic – Pietro Aradori è dominante per la formazione bolognese che regola la Red October Cantù. Dejan Kravic chiude con 26 punti in 24 minuti tirando con 10 su 17 dal campo, 6 su 7 dalla lunetta ed aggiungendo 8 rimbalzi e 31 di valutazione.

Commenta