Serie A PosteMobile 2018-2019: il quintetto ideale della seconda giornata

Serie A PosteMobile 2018-2019: il quintetto ideale della seconda giornata

Il miglior quintetto della seconda giornata: Nedovic, Bamforth, Crawford, Udanoh e Brown

[pb-player id=”48066″]

Nemanja Nedovic, AIX Armani Exchange Milano: il duo Nedovic-James ha sin dalla prima partita messo in mostra tutto il suo potenziale. Nel successo al PalaDozza contro la Virtus Bologna Nedovic chiude con 18 punti in 29 minuti, 1 rimbalzi, 1 recupero e 5 assist tirando con 3 su 4 da due, 3 su 5 dall’arco e 3 su 4 dalla lunetta per 28 di valutazione.

[pb-player id=”61652″]

Scott Bamforth, Banco di Sardegna Sassari: primo successo stagionale per i sardi che battono Varese grazie ad una prova ottima della guardia americana. Bamforth chiude con 24 punti in 32 minuti grazie a 3 su 4 da due, 5 su 9 dall’arco, 3 su 4 dalla lunetta, 3 assist e 3 rimbalzi per 24 di valutazione.

[pb-player id=”65618″]

Andrew Crawford, Vanoli Cremona: seconda partita e secondo successo per la squadra di coach Sacchetti che rimonta nove punti nel finale e regola la Sidigas Avellino. MVP per la Vanoli Andrew Crawford autore di 23 punti in 28 minuti per 28 di valutazione. L’ala tira con 6 su 9 da due, 1 su 4 dall’arco, 8 su 8 dalla lunetta aggiungendo 3 rimbalzi, 3 assist e 2 stoppate per 28 di valutazione.

[pb-player id=”16932″]

Ike Udanoh, Red October Cantù: dominante partita del capitano dei brianzoli che nella vittoria contro Trento chiude con 13 punti, 13 rimbalzi, 8 assist, 5 recuperi, 6 falli subiti e 40 di valutazione. Udanoh ha tirato con 2 su 5 dal campo e 9 su 9 dalla lunetta.

[pb-player id=”74587″]

John Brown, Happy Casa Brindisi: 20 minuti sono bastati all’ex Virtus Roma e Treviso Basket per piazzare una doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi nel successo di Brindisi contro Pesaro. Brown chiude con 8 su 10 dal campo, 1 su 5 ai liberi e 3 assist, per 22 di valutazione.

Commenta