Serie A, otto squadre multate per €5.440

Serie A, otto squadre multate per €5.440

Multate Brescia, Venezia, Pistoia, Cantù, Reggio Emilia, Fortitudo, Trieste e Sassari

Provvedimenti disciplinari

Serie A
Terza giornata di ritorno, gare del 25-26 gennaio 2020

GERMANI BRESCIA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

GERMANI BRESCIA. Ammonizione guasto delle attrezzature obbligatorie (mancato funzionamento di una telecamera dell’instant replay)

BANCO DI SARDEGNA SASSARI. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

POMPEA BOLOGNA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

S. BERNARDO CANTÙ. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

UMANA VENEZIA MESTRE. Ammenda di Euro 990.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e frequente, senza colpire.

ORIORA PISTOIA. Ammenda di Euro 450,00 per lancio di un oggetto contundente, moneta, isolato e sporadico, senza colpire.

Fonte: FIP.

Commenta