Serie A: multe per Cantù, Cremona, Brindisi, Sassari e Virtus Bologna

Serie A: multe per Cantù, Cremona, Brindisi, Sassari e Virtus Bologna

Le multe dopo la seconda giornata di Serie A

Serie A

Seconda giornata di andata. Gare del 14 ottobre 2018

RED OCTOBER INTERNATIONAL CANTU’. Ammenda di Euro 990.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire.

VANOLI CREMONA. Ammenda di Euro 450.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

SEGAFREDO BOLOGNA. Ammenda di Euro 990,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri ed avversari, e per lancio di oggetto contundente (fischietto) isolato e sporadico, senza colpire.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI. Ammenda di Euro 450,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

HAPPYCASA BRINDISI. Ammenda di Euro 450,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

HAPPYCASA BRINDISI. Ammonizione per rilevante irregolarità delle attrezzature obbligatorie (sirena di fine periodo scarsamente udibile).

Fonte: FIP.

Commenta