Serie A, la proposta di Alberto Tonut: “16 squadre e 4 stranieri”

Serie A, la proposta di Alberto Tonut: “16 squadre e 4 stranieri”

L’ex azzurro ha parlato dalle colonne de Il Piccolo.

Dalle colonne de Il Piccolo arriva la proposta, per la Serie A che verrà, di Alberto Tonut, oggi 58 anni.

“Credo che il numero perfetto per la Serie A sia a sedici squadre, un campionato con un numero dispari non mi piace e 18 sono davvero troppe. Fondamentale, poi, garantire la presenza sugli spalti. Non sono d’accordo con chi dice che un maggior numero di stranieri garantisca spettacolo, dipende da chi sono gli stranieri. Essendo figlio di un’epoca nella quale le squadre avevano due USA non mi dispiacerebbe un ritorno al passato. Dare più spazio ai nostri ragazzi potrebbe far bene a una nazionale che stenta a ottenere risultati: quattro stranieri potrebbe essere una soluzione ragionevole, una via di mezzo”, ha detto Tonut.

Fonte: Il Piccolo.

Commenta