Serie A, il quintetto ideale dell’undicesima giornata

Serie A, il quintetto ideale dell’undicesima giornata

I cinque sono: Teodosic, Justice, Salumu, Kelly e Tarczewski

Milos Teodosic, Virtus Segafredo Bologna: decima vittoria in campionato per le VuNere che superano la Pallacanestro Cantù grazie all’ennesima grande prova del play serbo.
Teodosic chiude con 15 punti in 23 minuti con 2 su 2 da due, 3 su 6 dall’arco, 2 su 2 dalla lunetta, 11 assist e 25 di valutazione,

Kodi Justice, Allianz Pallacanestro Trieste: vittoria importante per Trieste che alla prima col nuovo sponsor batte in volata la De’Longhi Treviso. MVP Justice con 24 punti in 32 minuti grazie ad un 7 su 9 da due, 3 su 6 dall’arco, 1 su 3 dalla lunetta con anche 6 rimbalzi e 6 assist.

Jean Salumu, OriOra Pistoia: il belga domina e Pistoia fa il colpo contro l’Umana Reyer Venezia. Saluimu segna 25 punti in 31 minuti tirando con 7 su 9 da due, 1 su 2 dall’arco ed 8 su 10 dalla lunetta. Per Salumu anche 2 assist e 28 di valutazione.

Rashard Kelly, Dolomiti Energia Trento: successo per i trentini che trovano un Kelly da 17 punti e 10 rimbalzi in 30 minuti. L’USA tira con 8 su 11 da due aggiungendo anche 2 stoppate e 2 assist per 24 di valutazione.

Kaleb Tarczewski, AX Armani Exchange Milano: vittoria sudata per l’Olimpia contro la Grissin Bon Reggio Emilia.
Il centro USA rimane in campo solo 16 minuti in cui piazza una doppia doppia da 11 punti e 12 rimbalzi con 4 su 6 da due e 3 su 4 dalla lunetta. Per Tarczewaski 21 di valutazione.

Commenta