Serie A, il quintetto ideale della 22esima giornata

Serie A, il quintetto ideale della 22esima giornata

Sykes, Archie, Hamilton, Pierre e Jaiteh i cinque

G – Keifer Sykes, Sidigas Avellino: gli irpini dominano contro la Grissin Bon Reggio Emilia trascinati da un super Sykes. L’USA chiude con 29 punti in 34 minuti tirando con 7 su 13 da due, 3 su 7 dall’arco, 6 su 6 dalla lunetta aggiungendo 4 rimbalzi, 2 recuperi e 6 assist per 35 di valutazione.

G – Dominique Archie, Openjobmetis Varese: solo 23 minuti in campo per Archie che gli bastano per segnare 17 punti con 5 rimbalzi e 2 assist per 20 di valutazione. Archie tira con 4 su 4 da due, 2 su 4 dall’arco e 3 su 4 dalla lunetta per 20.

F – DyShawn Pierre, Banco di Sardegna Sassari: ai sardi serve un overtime per avere la meglio della OriOra Pistoia. E c’è tanto Pierre nel successo in toscana della Dinamo. Il giocatore segna 27 punti in 39 minuti tirando con 9 su 13 da due, 2 su 3 dall’arco, 3 su 4 dalla lunetta aggiungendo 12 rimbalzi e 3 assist per 35 di valutazione.

F -Jordan Hamilton, Germani Brescia: una delle migliori prove in Italia per l’ex NBA. Hamilton chiude con 25 di valutazione nel successo di Brescia sulla Happy Casa Brindisi grazie a 21 punti in 40 minuti con 7 su 10 da due, 2 su 9 dall’arco, 1 su 2 dalla lunetta, 13 rimbalzi e 5 assist.

C – Mouhammadou Jaiteh, Fiat Torino: altra grande prova del centro francese che però non riesce a trascinare i piemontesi alla vittoria sulla Virtus Segafredo Bologna. Jaiteh segna 16 punti in 28 minuti con 12 rimbalzi e 7 su 7 dal campo per 34 di valutazione.

Commenta