Serie A, il quintetto ideale della 19esima giornata

Serie A, il quintetto ideale della 19esima giornata

Gaines, Chappell, Nunnally, Jefferson e Jaiteh i cinque

G – Frank Gaines, Acqua S. Bernardo Cantù: dominio Gaines nella vittoria dei brianzoli sul campo della Grissin Bon Reggio Emilia. Gaines chiude con 29 punti in 36 minuti tirando con 6 su 8 da due, 2 su 6 dall’arco, 11 su 13 dalla lunetta ed aggiungendo 6 rimbalzi, 7 assist, 11 falli subiti e 41 di valutazione.

G – Jeremy Chappell, Happy Casa Brindisi: quinta vittoria in fila per i pugliesi che battono la OriOra Pistoia. Per Chappell prova da 21 punti in 30 minuti con 4 su 5 da due, 4 su 7 dall’arco, 3 su 3 dalla lunetta, 5 rimbalzi, 4 recuperi, 5 assist e 32 di valutazione.

A – James Nunnally, AX Armani Exchange Milano: 6 minuti di onnipotenza all’inizio in cui segna 16 punti. Chiude con 25 punti in 19 minuti e 30 di valutazione tirando 3 su 4 da due, 6 su 7 dall’arco e 1 su 2 dalla lunetta per 30 di valutazione.

A – Davon Jefferson, Acqua S. Bernardo Cantù: continua la stagione da MVP del lungo di Cantù che nella vittoria in casa della Grissin Bon Reggio Emilia domina chiudendo con 38 di valutazione. Per Jefferson 32 punti in 33 minuti, 9 rimbalzi, 2 assist e 38 di valutazione.

C – Mouhammadou Jaiteh, Fiat Torino: 18 punti e 12 rimbalzi in 27 minuti con 7 su 10 da due. Fondamentale l’apporto del centro francese nel successo dei piemontesi contro il Banco di Sardegna Sassari. Il tutto per 32 di valutazione.

Commenta