Serie A, il quintetto ideale della 13esima giornata

Serie A, il quintetto ideale della 13esima giornata

I cinque sono: Mekel, Vitali, Ferrero, Simmons ed Happ

Gal Mekel, Grissin Bon Reggio Emilia: la Reggiana vince al termine di un grande rimonta contro Trieste trascinata dal suo play israeliano. Mekel chiude con 17 punti in 22 minuti tirando con 6 su 9 da due, 1 su 1 dall’arco e 2 su 3 dalla lunetta. Per lui anche 3 rimbalzi, 7 assist e 26 di valutazione.

Michele Vitali, Banco di Sardegna Sassari: la Dinamo soffre a lungo prima di avere la meglio della Fortitudo Bologna. Vitali la decide segnando 16 punti in 25 minuti con 4 su 5 da due, 2 su 2 dall’arco e 2 su 3 dalla lunetta. Per Vitali anche 6 rimbalzi, 3 assist e 24 di valutazione.

Giancarlo Ferrero, Openjobmetis Varese: MVP di giornata con la sua prova da 35 di valutazione è il capitano di Varese. Ferrero segna 27 punti in 31 minuti tirando con 3 su 6 da due, 4 su 6 dall’arco e 9 su 9 dalla lunetta. Per Ferrero anche 8 rimbalzi e 2 assist.

Jeremy Simmons, Openjobmetis Varese: la squadra di Caja non conosce soste in casa e doma Pesaro con una super prova di Simmons. Il lungo segna 15 punti in 36 minuti raccogliendo anche 10 rimbalzi e dando due stoppate per 26 di valutazione.

Ethan Happ, Vanoli Cremona: losing efforts per il centro del team lombardo. Happ domina a Pistoia ma non basta per portare a casa il match. L’ex Olympiacos chiude con 24 punti in 30 minuti tirando con 8 su 10 dal campo e subendo 12 falli. Per lui anche 9 rimbalzi e 34 di valutazione.

Commenta