Serie A: approvato un progetto di autoregolamentazione ed un sistema interno di sanzioni

Serie A: approvato un progetto di autoregolamentazione ed un sistema interno di sanzioni

Quanto approvato dall'assemblea di Lega andrà concertato con la FIP per evitare sovrapposizioni con la Comtec. L'obiettivo è sanzionare più in fretta e più pesantemente rispetto ad ora eventuali operazioni scorrette

In Serie A, dopo gli ultimi casi, l’assemblea di Lega ha approvato un progetto serio di autoregolamentazione che demanda i controlli economico-finanziari a società di revisione contabile, e un sistema interno di sanzioni (multe, penalizzazioni ed esclusioni dai campionati) in caso di inadempimenti.
I vigenti regolamenti FIP prevedono controlli accurati durante l’anno ma mancano regole con effetto deterrente, scrive La Prealpina.

Quanto approvato andrà concertato con la FIP per evitare delle sovrapposizioni con la Comtec. L’idea è che ogni club di Serie A si scelga una società di revisione dei bilanci per un monitoraggio costante e qualsiasi operazione scorretta, dal pagamento in ritardo o dall’agire sul mercato senza averne possibilità per i parametri economici, venga sanzionata più in fretta e pesantemente rispetto ad ora.

A riportarlo La Prealpina.

Commenta