Avramovic prende per mano Varese, i biancorossi tornano alla vittoria contro Sassari

Avramovic prende per mano Varese, i biancorossi tornano alla vittoria contro Sassari

La squadra di Caja scappa fin sul +18 poi, nel momento di difficoltà finale, è sempre il talento serbo a chiudere la sfida

Aleksa Avramovic apre e, di fatto, chiude la sfida con il Banco di Sardegna Sassari e la Openjobmetis Varese ritrova così il sorriso dopo tre sconfitte consecutive. A Masnago finsice 84-73 per i biancorossi, che impongono lo stop ai sardi, a loro volta reduci da cinque successi di fila.

 

Come detto, ampio merito va al talento serbo, che chiude la partita con 23 punti e 8/16 dal campo. L’impatto biancorosso è devastante, Varese scappa fin dal primo quarto trovando anche le triple di Matteo Tambone (14 punti, 3/4 con i piedi oltre l’arco) e il ritorno alla doppia cifra di Tyler Cain (12 punti e 14 rimbalzi di cui 7 offensivi).

 

Sassari fatica, Tyrus Mcgee è in difficoltà (8 punti 1/7 dall’arco) e Varese scappa con un parziale di 12-0 sul finire di secondo quarto. Il vantaggio va fin sul +18 (62-44) ma l’attacco di casa si inceppa e Sassari prova la rimonta con Justin Carter (16 punti). Ma quando serve, ancora Aleksa Avramovic : jumper vincente e penetrazione super, Varese ritrova il sorriso.

 

[pb-game id=” 399125″]

Commenta