Season high di Teodosic (25 punti) e la Virtus sbanca Monaco 72-81 arrivando prima nel girone A

Season high di Teodosic (25 punti) e la Virtus sbanca Monaco 72-81 arrivando prima nel girone A

La Virtus espugna Monaco con carattere

Dopo i primi due quarti quasi perfetti di Monaco, sia in attacco che soprattutto in difesa, la Virtus Bologna di coach Djordjevic esce dal guscio nel secondo tempo grazie al Teodosic delle grandi occasioni (25 punti) e si aggiudica il match vincendo 72-81 e arrivando così prima nel gruppo A.

Ottimo inizio per Monaco che dimostra sin da subito la voglia di vincere questo match fondamentale. La Virtus è un po’ timida nel primo quarto, anche un filo sfortunata visti i tanti tiri che hanno girato tanto sul ferro prima di venir sputato fuori. Punti molto distribuiti per la formazione di casa tra Ouattara, Cole e Clemmons soprattutto, mentre Teodosic e Weems sono i principali protagonisti delle Vu Nere. Archiviata 24-11 la prima frazione di gioco, Bologna inizia il secondo periodo in modo più energetico con la voglia di rientrare. Parziale rapido 0-6, poi Monaco con qualche canestro da vicino torna a +10 sul 28-18 obbligando Djordjevic a parlare con i suoi. Come spesso succede in questi momenti, Teodosic si carica i compagni in spalla e con due triple consecutive porta la Virtus a sei lunghezze (30-24), diventando anche il primo giocatore della partita in doppia cifra. La seconda frazione di gioco si chiude 35-30 per i padroni di casa.

Le due squadre rientrano sul parquet e la Virtus sembra essere più motivata e concreta rispetto al primo tempo. La squadra di Djordjevic rientra 39-38 dopo la schiacciata di Weems, ma le triple di Ouattare e sane ristabiliscono le distanze 845-38). I bianconeri continuano a inseguire fino a quando, a 1′ e 47″ dalla terza sirena la tripla di Baldi Rossi fissa il vantaggio esterno 51-52. Per la prima volta, il quarto si chiude con Bologna davanti 53-56. Milos, come all’andata, è inarrestabile e le Vu Nere rimangono agilmente davanti grazie alle magie del talento serbo fino a tocca il +10 ad un minuto dalla sirena finale. Termina 72-81 per la Virtus Bologna che sbanca Monaco.

Commenta