Scossone in arrivo in casa Maccabi Tel Aviv: Neven Spahija verso l’esonero?

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Spuntano già i primi due nomi per la successione. L'ex Olympiacos Ioannis Sfairopoulos pare in vantaggio

La sconfitta di Gran Canaria potrebbe portare a sostanziali scossoni in casa Maccabi Tel Aviv . Secondo quanto riportato dal sito israeliano sport5.co.il, l’avventura di Neven Spahija sulla panchina dei «gialli» sarebbe giunta al termine.

Il cammino del Maccabi Tel Aviv

Record 1-6 in EuroLeague, 5 vittorie in 6 gare in patria con la macchia dell’eliminazione precoce in Supercoppa. Questo il momento del Maccabi Tel Aviv, per una dirigenza che auspicava il rilancio oltre-confine dopo il ritorno al successo in campionato atteso tre stagioni. E invece a Gran Canaria si sono palesate tutte le manchevolezze di un team in difficoltà, reduce da quattro ko in fila nonostante il grande colpo estivo rappresentato da Scottie Wilbekin.

I nomi per la successione

Secondo sport5.co.il, la decisione sarebbe imminente. Il greco Ioannis Sfairopoulos, due titoli nazionali e due finali di EuroLeague con l’Olympiacos, sarebbe in vantaggio per la successione su Joan Plaza, libero di stato dopo la lunga gestione all’Unicaja Malaga, impreziosita da una vittoria in EuroCup.

Commenta