Sardara: “Se Torino è promossa in A sono pronto a cedere a una cordata piemontese”

Sardara: “Se Torino è promossa in A sono pronto a cedere a una cordata piemontese”

Torino ha concluso il campionato in vetta al girone ovest

Stefano Sardara analizza il futuro della Reale Mutua Torino sulle colonne de La Stampa, riportiamo un breve estratto:

In questi giorni si fa un gran parlare del fatto che la prossima serie A possa essere allargata a venti squadre: le 17 di quest’anno, più Verona, Ravenna (prima a Est) e Torino.
“Le decisioni spettano a Gandini, Petrucci e Basciano, rispettivamente presidente della Lega Basket, della Federazione e di Lega Pallacanestro. Da parte nostra, abbiamo detto e ribadito che siamo pronti anche al salto di categoria: qualcosa di buono, in stagione, l’abbiamo fatto”.

Se così fosse, essendo presidente di Sassari, lei dovrebbe cedere la società.
“Siamo pronti a farlo, nel caso”.

Se invece rimaneste in A2, rimarrebbe lei il punto di riferimento?
“Potrei,sì. Ma non è detto. L’interesse di queste persone verso Basket Torino sarebbe comunque forte e concreto”.

Commenta