Sardara: A Torino costruiremo l’impalcatura societaria. Poeta? Farebbe la differenza in A2

Sardara: A Torino costruiremo l’impalcatura societaria. Poeta? Farebbe la differenza in A2

Lunga intervista per Stefano Sardara, presidente di Banco di Sardegna Sassari e azionista di riferimento della Reale Mutua Torino: La serie con Milano? Vedo un gruppo unito che saprebbe anche accettare una sconfitta

Lunga intervista per Stefano Sardara, presidente di Banco di Sardegna Sassari e azionista di riferimento della Reale Mutua Torino, a Tuttosport. Ecco alcuni passaggi chiave.

SULLA SERIE CON AX ARMANI EXCHANGE MILANO

«Vivo la vigilia con estrema serenità. Si possono comodamente perdere tre gare. A 9” dalla fine eravamo sotto di 3. Eppure si è andati al supplementare. Vedo un gruppo unito che saprebbe anche accettare una sconfitta. Vive un momento incredibile».

SU TORINO

«Costruiremo l’impalcatura della società: struttura, marketing, ticketing. Il nome Auxilium? Temo non ci siano i tempi per provarci subito, per problemi altrui, ma ci proveremo e riproveremo. I simboli sono importanti, ma non cerco Peppe Poeta per questo. Lui può proprio fare la differenza in A2».

Commenta